SP20, cede un tratto del costone sul mare: viabilità regolare

La problematica sarà affrontata domani mattina in una riunione tra Protezione Civile di Erice e tecnici del Libero Consorzio Comunale di Trapani

Resta al momento percorribile la SP 20 nel tratto tra San Cusumano e Pizzolungo dove si è verificato uno smottamento di una porzione del costone a picco sul mare sul quale passa il nastro asfaltato.

Dal sopralluogo effettuato da una pattuglia della Polizia
Municipale di Erice, ci riferisce il comandante, non sono emersi elementi di criticità tali da richiedere l’interruzione del transito veicolare. Lo stesso comandante ci ha comunicato che domani mattina la problematica sarà oggetto di una riunione convocata per le ore 9 tra i tecnici della Protezione Civile comunale di Erice e quelli del Libero Consorzio Comunale, ente che ha la competenza per la manutenzione del trafficato asse viario.

Quel tratto di strada provinciale, peraltro, è interessato già da alcune settimane, dai lavori di sostituzione delle barriere di protezione lato mare e il transito avviene, regolato da un semaforo, a senso alternato.

Della problematica legata al l’erosione di quel tratto di costa soggetta a mareggiate, soprattutto quando i venti Spirano dai quadranti settentrionali, si parla da anni e più volte sono stati chiesti interventi di messa in sicurezza ma, finora, non si è intervenuti in maniera decisiva.