Sorpreso a bordo di un furgone rubato scappa ma dimentica il portafogli, i Carabinieri di Trapani denunciano un 38enne

Denunciata anche una donna di Paceco che era con lui sul mezzo

I Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Trapani hanno denunciato per ricettazione in concorso e porto abusivo di armi o oggetti atti ad offendere un uomo e una donna sorpresi, la notte scorsa, nei pressi del parcheggio di un supermercato, a bordo di un furgone Fiat Doblò.

Notata la gazzella avvicinarsi, di colpo, l’uomo seduto alla guida ha aperto lo sportello e si è dato alla fuga mentre la donna, una 34enne di Paceco, è rimasta al suo posto ed è stata identificata. Dalla targa del veicolo i Carabinieri hanno appurato che il proprietario ne aveva denunciato il furto due giorni fa.

Nel corso della perquisizione, i militari hanno rinvenuto attrezzi da scasso e un coltello di 18 centimetri nella borsa della donna. Il fuggitivo, invece, è stato identificato dai documenti contenuti nel portafoglio che, nella fretta, aveva dimenticato sul cruscotto del veicolo.

Il 38enne era stato di recente denunciato dai Carabinieri che lo avevano sorpreso in pieno giorno a rubare alimenti e materiale da lavoro da un’attività commerciale in via Marconi a Trapani.

Gli arnesi da scasso e il coltello sono stati posti sotto sequestro mentre il mezzo è stato riconsegnato al proprietario.