Soldi falsi e refurtiva, i Carabinieri di Pantelleria denunciano una coppia

Trovati in possesso di 5 banconote false da 20 euro, una da 50 euro e di oggetti rubati in un albergo

Due abitanti Pantelleria – di 26 e 29 anni – sono stati denunciati dai Carabinieri della Stazione dell’isola per spendita e introduzione nello Stato di monete falsificate e ricettazione.

Durante l’identificazione della coppia di giovani in occasione di un ordinario posto di controllo, i militari hanno notato alcune banconote nel portafoglio della donna e hanno deciso di verificarne l’autenticità. Una da 20 e una da 50 euro sono risultate contraffatte.

La successiva perquisizione svolta nella loro abitazione ha permesso di rinvenire altre quattro banconote false da 20 euro e numerosi oggetti che erano stati rubati in un albergo dell’isola nello scorso mese di febbraio: mini frigo bar, otto televisori, fornetti tostapane, motori per piscina, macchinette per caffè e un climatizzatore con split.

I beni sono stati restituiti mentre le banconote saranno sottoposte ad ulteriori accertamenti e analisi di laboratorio per individuarne la provenienza.