sabato, Marzo 2, 2024

Soffia lo scirocco e scoppiano incendi nel Trapanese

Il più impegnativo alle pendici di Monte Inici dove è intervenuto anche un Canadair

Giornata rovente, oggi, nel Trapanese, non solo per le alte temperature portate dall’anticiclone africano “Cerbero” con il vento di scirocco ma anche per una serie di incendi scoppiati in diverse località.

Il più impegnativo è stato quello divampato intorno alle 16, nella zona Parchi, a sud di Monte Inici. Le fiamme, partite da un campo di grano, spinte dalle raffiche di scirocco hanno cominciato a risalire le pendici della montagna.
Sul posto sono intervenute le squadre dell’antincendio boschivo della Regione Siciliana e la Forestale; intorno alle 18.30 è giunto anche un Canadair che ha effettuato diversi sganci fino a domare, dopo circa un’ora, l’incendio che, per fortuna, non ha intaccato la parte boschiva. Sul posto sono rimaste due squadre per controllare eventuali riprese delle fiamme.

Altri roghi si sono registrati, nel pomeriggio, nelle campagne di Custonaci e di Buseto Palizzolo dove sono intervenuti i volontari dell’associazione di protezione civile SOS Valderice. I focolai sono stati avvistati anche grazie alle telecamere del progetto “Occhio virtuale” gestito dall’associazione.

Vasto incendio anche nel territorio di Misiliscemi, nella zona di Guarrato. Le fiamme si sono sprigionate nella prima serata in diversi punti. Sul posto squadre dei Vigili del fuoco.

Vigili del Fuoco in azione anche a Castelvetrano per domare l’incendio che si è sviluppato in serata al centro di autodemoliziond “Crescente”, nella zona industriale poco distante lo svincolo della A29. Le fiamme hanno bruciato 250 carcasse di auto che si trovavano nel deposito all’aperto e provocato una nube tossica per la combustione di gomme, parti in plastica e interni delle vetture.

A Mazara del Vallo. Intorno alle 21.30, in via Goti, è andata a fuoco una grossa discarica abusiva in un’area privata recintata. Il rogo, scoppiato nei pressi di un’abitazione diroccata e a pochi metri dal secondo ingresso della biblioteca comunale, si è subito propagato tra i rifiuti rendendo l’aria irrespirabile e generando una colonna di fumo visibile a distanza.

L’amatoriale che riempie i teatri, Ariston sold-out a Trapani con 50&più [AUDIO]

"Ignazio e Franca Florio, storia di una illusione", ne abbiamo parlato con Cinzia Saura
Il 3 marzo alle ore 10.30 i volontari si ritroveranno in piazzale stenditoio, alla Cala Marina
Petrusa ricopre anche il ruolo di segretario della Filctem Cgil di Trapani
Appuntamento sabato 2 marzo alle ore 18 si terrà una nuova presentazione del libro presso i locali del tempio valdese in via Orlandini 38 di Trapani

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...

Do you remember 2023?

Torna il blog di Andrea Castellano e si tuffa nell'anno appena passato: dalla crisi alla rinascita
Aziende locali faranno conoscere i loro prodotti: vino, carne, miele, formaggi, pasta, frutta e verdura
Per pianificare e coordinare le operazioni di disinnesco e brillamento. L'area di contrada Rampinzer, dal momento del rinvenimento dell'ordigno da parte di operai che stavano lavorando per installare un campo fotovoltaico, è costantemente vigilata
Un'occasione per riscoprire il valore della cura delle persone, degli altri e del nostro pianeta
Si tratta di "Villa Favorita" a Marsala e "La Clessidra" a Salemi