Soccorso in mare, la Guardia Costiera mette in salvo 13 persone

In tre distinti interventi nel fine settimana appena trascorso

Ancora un fine settimana di soccorso in mare per la Guardia Costiera di Trapani che ha tratto in salvo, complessivamente, tredici persone in difficoltà.

Ieri, intorno alle 16.30, la sala operativa della Capitaneria di porto di Trapani ha coordinato le operazioni di assistenza di un semicabinato lungo circa 10 metri con otto persone a bordo – quattro adulti e quattro bambini – che, durante la navigazione nelle vicinanze della località denominata “Grotta della Madonnina” a Castellammare del Golfo, ha improvvisamente cominciato a imbarcare acqua. Il primo soccorso è stato prestato da un’altra imbarcazione privata di passaggio che ha rimorchiato il natante fino al porto con l’assistenza del gommone GC B36 partito dalla Delegazione di spiaggia di San Vito Lo Capo e di un’altra imbarcazione privata su cui si trovava il titolare dell’Ufficio Marittimo di Castellammare.

Due interventi sono stati, invece, effettuati nella giornata di sabato. Il primo alle 5.30 nelle acque di Marsala dove – come avevamo raccontato in un precedente articolo – una barca a vela con quattro turisti francesi – due adulti e due bambini – a causa del forte vento e del mare agitato si è andata ad incagliare sugli scogli davanti il fanale verde del porto. Sul posto sono giunti la motovedetta CP 330 da Trapani e il gommone B33 dell’Ufficio Circondariale Marittimo di Marsala che ha inviato anche una pattuglia via terra. Sono stati proprio questi militari a raggiungere i quattro che, nel frattempo, erano scesi sulla scogliera mentre le unità a mare hanno messo in sicurezza l’imbarcazione per agevolarne il successivo recupero.

Sempre sabato, nel primo pomeriggio, una pattuglia a terra della Capitaneria di porto di Trapani, in coordinamento con l’equipaggio della motovodetta CP 770, è intervenuta a Pizzolungo, nel territorio di Erice, dove era stato segnalato un bagnante in difficoltà. Un 23enne trapanese, a causa delle correnti e del forte vento, non riusciva a ritornare a riva. I militari gli hanno lanciato un salvagente a cui il giovane è riuscito ad aggrapparsi per poi essere recuperato subito dopo dall’equipaggio della motovedetta.

.

Il “Battesimo di Cristo” dal pennello di Edoardo La Francesca [AUDIO]

Il pittore trapanese ha dipinto la tela che adornerà la chiesa di San Giuseppe a Castellammare del Golfo
Il provvedimento è entrato in vigore lo scorso 15 giugno
Tecnici al lavoro per ripristinare l'alimentazione delle pompe che attingono acqua dai pozzi di Sinubio
Quando si raggiungono i 35 gradi, in assenza di risveglio in grado di mitigare il rischio nei cantieri, bisogna interrompere le attività
Per il nuovo film di Margherita Spampinato dal titolo "Gela"
Schifani e Turano: «La Regione investe sui giovani, risorse triplicate»
Nel 2024 si stima che saranno raccolte 3.504 tonnellate di imballaggi in acciaio, un +40,7% rispetto al 2023
Il segretario provinciale del Partito Democratico critico sulla riforma voluta dal governo nazionale
Forgione: "La nostra priorità è mantenere le nostre isole pulite e accoglienti"

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione