Sfruttamento lavoratori migranti, vasta operazione della Polizia [VIDEO]

In corso perquisizioni, controlli e verifiche nei confronti di soggetti, esercizi commerciali e basi logistiche

AGGIORNAMENTO ORE 13
Diffusi nuovi particolari sull’operazione della Polizia denominata “Ghost work”, contro lo sfruttamento del lavoro dei migranti irregolari sul territorio nazionale.

Nella provincia di Trapani, in particolare, sono stati effettuati controlli in tutto il territorio, con particolare riferimento alle aree comprese tra Marsala e Mazara del Vallo dove il fenomeno dello sfruttamento del lavoro connesso all’immigrazione illegale è presente nei più diversificati settori commerciali e imprenditoriali.

A conclusione delle attività svolte sul territorio nazionale risultano, complessivamente, 13 persone arrestate, 34 perquisizioni effettuate e 13 persone denunciate. Sequestrati oltre 40 chilogrammi di marijuana, 116,91 grammi di cocaina, oltre 40 chili di cannabinoidi e 5 veicoli. Sono 4 le sanzioni amministrative elevate e 2 i procedimenti di chiusura di esercizi commerciali avviati in base all’articolo 100 del Tulps. VIDEO

**********
Anche la provincia di Trapani è coinvolta nella vasta operazione della Polizia di Stato, in corso dalle prime luci dell’alba e coordinata dal Servizio Centrale Operativo, nelle province di Barletta-Andria-Trani, Cuneo, Foggia, Latina, Matera, Prato e Reggio Calabria per il contrasto al fenomeno dello sfruttamento del lavoro connesso all’immigrazione illegale.

In particolare, sono in corso perquisizioni, controlli e verifiche nei confronti di soggetti, esercizi commerciali e basi logistiche riconducibili allo sfruttamento della manodopera di cittadini extracomunitari irregolari. L’operazione è orientata ad effettuare controlli combinati presso diversi punti di raccolta di lavoratori stranieri irregolari, destinati a svolgere, al di fuori della prevista normativa, giornate lavorative in aziende agricole, opifici o esercizi commerciali, frequentemente riconducibili a cittadini stranieri.

Sono impiegati sul territorio nazionale oltre 300 poliziotti. Tra loro il personale delle Squadre Mobili delle province interessate, con il supporto delle Sisco, dei reparti prevenzione crimine e di alcune unità di elicotteristi, in sinergia con personale specialistico delle Aziende Sanitarie locali e dell’Ispettorato del lavoro.

Altro che sindaco o assessore, a Trapani decidono i topi [AUDIO]

Intervista all'assessore Emanuele Barbara e a Livio Marrocco presidente di Nova Civitas
Intervista all'assessore Emanuele Barbara e a Livio Marrocco presidente di Nova Civitas
Con Ornella Fulco parliamo del primo appuntamento della rassegna letteraria di questa sera, giovedì 18 luglio al Teatro comunale di Valderice
Nascondeva una pistola d avrebbe messo a disposizione del boss un garage trasformato in appartamentino
Si tratta del terzo spettacolo in cartellone e si terrà al Salotto Culturale Insonnia il 24 luglio
L'autrice firmerà il suo libro “Granita e baguette”, nuovo “capitolo” della saga delle Signore di Monte Pepe
Lo scrittore trapanese torna a trattare in chiave romanzata lo scottante tema della violenza sulle donne
Ne parliamo con la professoressa Giovanna Parisi, coordinatrice del corso di laurea in Biodiversità e Innovazione Tecnologica

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Si prosegue, fino al 20 luglio, con un ricco programma di proiezioni a cielo aperto, incontri e dibattiti, degustazioni e spettacoli
Due mesi di concerti, spettacoli e performance che abbracciano sette secoli di storia musicale, dal Medioevo al Barocco
Schifani: «Ordinanza per tutelare la salute degli addetti più a rischio»