Servizi e attività per adolescenti, il Comune di Trapani cerca Enti del Terzo Settore per co-progettazione

Prevista la creazione di uno spazio multifunzionale all'ex Mattatoio comunale

Promozione delle capacità di autonomia, autoorganizzazione e assunzione di responsabilità degli adolescenti attraverso modalità innovative e trasformative di coinvolgimento con proposte esperienziali che promuovano protagonismo e partecipazione. Questi tra gli obiettivi del progetto che il Comune di Trapani, come capofila del Distretto socio-sanitario 50, sta avviando e per il quale ha pubblicato un avviso di istruttoria pubblica per individuare un Ente del Terzo Settore per la sua progettazione e realizzazione.

Gli Enti interessati devono avere esperienza almeno triennale, maturata nell’ultimo quinquennio, nella gestione di Servizi analoghi nel campo delle attività con i minori e specificatamente in azioni volte al contrasto della povertà educativa minorile e all’inserimento sociale e lavorativo dei ragazzi in condizione di particolare vulnerabilità ed esclusione sociale.

Il progetto si inserisce nell’ambito del “Programma nazionale inclusione e lotta alla povertà 2021-2027” e l’istruttoria mira alla lettura condivisa e partecipata delle esigenze e dei bisogni di contrasto alla povertà minorile e di supporto agli adolescenti e di protezione dei minori del territorio e alla valutazione delle risposte che gli ETS sapranno formulare in relazione a quei bisogni.

Obiettivo della procedura è, intanto, quello di arricchire il quadro conoscitivo dei bisogni e degli interventi già in atto, con l’integrazione dei punti di vista e delle informazioni dei partecipanti, per giungere alla formulazione di adeguate soluzioni e misure come la creazione e la messa a regime di uno spazio multifunzionale di esperienza con una prevalente valenza educativa e che pone al centro la creazione di connessioni tra interventi rivolti a ragazzi e ragazze, in prevalenza minorenni, allo scopo di favorire la loro partecipazione, lo sviluppo delle loro potenzialità, l’integrazione, l’inclusione sociale, il contrasto alla dispersione scolastica e la valorizzazione delle competenze affettive e relazionali per prevenire e contrastare forme di disagio minorile sempre più diffuse.

Le linee guida saranno quelle previste dall’Avviso pubblico “DesTEENazione – Desideri in azione” e lo spazio sarà aperto tutti i giorni con orari di accesso dalla mattina alla sera, dal lunedì al sabato, con aree differenziate in risposta a bisogni diversi. A tal proposito, il Comune intende destinare come luogo per la realizzazione delle attività i locali dell’ex Mattatoio comunale di Trapani.

Le attività riguarderanno adolescenti di età compresa tra 11 e 18 anni, i nuclei familiari degli adolescenti del territorio; ragazzi/e tra i 18 e 21 anni, in coerenza con quanto disposto nel Piano di Azione Nazionale per l’attuazione della Garanzia Infanzia. Destinatari indiretti saranno gli operatori del territorio, le Istituzioni e i Servizi che potranno trovare nella struttura risorse di consulenza e di intervento.

Gli obiettivi specifici e le caratteristiche tecniche dei servizi e degli interventi oggetto di co-progettazione dovranno essere indicati nel progetto preliminare che sarà predisposto dall’ETS secondo il modello predisposto dall’amministrazione comunale.

La Convenzione per la realizzazione dei servizi oggetto di co-progettazione tra il Comune e l’ETS selezionato, avrà durata triennale dalla data di sottoscrizione.
Maggiori informazioni e documentazione a questo LINK

Andrea Devicenzi e Lombardo Bikes sulla strada del Blues [AUDIO]

Un viaggio in bicicletta che porterà il pluricampione paralimpico a percorrere le 1600 miglia della Route 61 da Chicago a New Orleans
Un viaggio in bicicletta che porterà il pluricampione paralimpico a percorrere le 1600 miglia della Route 61 da Chicago a New Orleans
Assegnati oltre 3 milioni di euro dal Ministero per realizzare le strutture a Bosco e ad Amabilina
Per realizzare, adeguare o ampliare la viabilità al servizio delle aree rurali e delle aziende agricole
Nel 350° anniversario della sua apparizione a Santa Margherita Maria
"La corsa contro il tempo per inserire l'opera nell'Accordo di sviluppo e Coesione –FSC è seria e impegnativa"
Petit, nome d’arte di Salvatore Moccia, giovane artista classe 2005, finalista dell’edizione 2023 di “Amici” che ha appena pubblicato “PETIT”, il primo EP omonimo

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...
Trapani Shark-Udine

Bentornati play-off

Ne parliamo con Giacomo Incarbona
Garantita solo la diretta streaming sul canale YouTube della lega