“Serraino Vulpitta”, arriva il nuovo commissario nominato dalla Regione

Un nuovo commissario all’Ipab “Serraino Vulpitta”. L’assessore regionale Maria Ippolito, infatti, ha nominato Marco Fiorella nuovo commissario dell’Istituto al posto di Antonio Costumati. Fiorella, attuale funzionario direttivo dell’amministrazione regionale, resterà in carica tre mesi e fino alla nomina del sostituto, per provvedere alla gestione ordinaria e straordinaria dell’Ente. Ma avrà anche il compito di valutare l’attivazione delle procedure di fusione o di estinzione dell’Ente. Il suo primo incarico sarà quello di produrre una circostanziata relazione riguardante gli esiti della gestione intrapresa e le generali condizioni patrimoniali e di funzionalità del Serraino Vulpitta in rapporto ai fini statutariamente previsti.

“La situazione all’Ipab è complicatissima – afferma Nicola Del Serro del sindacato Soggetto Giuridico -. I dipendenti del Serraino Vulpitta sono una decina ed attendono tra sei e sette mesi di stipendi, mentre quelli della cooperativa Ats, che gestisce la struttura anche se il contratto è scaduto il 31 ottobre, attendono quattro mensilità”. Per questo motivo, quindi, Del Serro rivolge un appello “a tutte le autorità competenti” affinché si risolva una volta e per tutte il caso del Serraino Vulpitta.

Attualmente la situazione finanziaria dell’Ipab è estremamente critica ed in presenza di una grave condizione di squilibrio, considerato che il disavanzo di amministrazione accertato al 31 dicembre 2013, riportato nel Consuntivo 2014, è di 2 milioni e 333 mila euro.

Il verde pubblico a Trapani non è coltura ma… Cultura [REPORTAGE]

Una storia grottesca, quasi incredibile, di piante, divieti di sosta e sfabbricidi. Per fortuna a lieto fine
L'episodio è avvenuto nella notte tra il 25 e il 26 giugno scorso
Lo hanno siglato il questore Giuseppe Peritore e la presidente Aurora Ranno
Dal 24 al 28 luglio in piazza ex Mercato del pesce
Sabato sera si è svolto il quarto appuntamento della rassegna concertistica, arricchito da aneddoti e racconti che hanno reso l'esperienza ancora più coinvolgente e apprezzata dagli spettatori
Al suo interno il pubblico troverà tutto ciò che di più rappresentativo la nostra amata Sicilia, e non solo, ha da offrire
Il Centro di Salute Mentale è una delle due strutture in Sicilia ad utilizzare il sistema Nesplora
"Con le mie ali, trovare sé stessi, cambiare il mondo" vuole essere un’indagine sui cambiamenti di prospettiva del mondo giovanile, sulle prove attraverso le quali ragazze e ragazzi divengono adulti

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Una storia grottesca, quasi incredibile, di piante, divieti di sosta e sfabbricidi. Per fortuna a lieto fine
Accompagnerà i presenti in un viaggio culinario tra le ricette tradizionali della sua terra e le sue creazioni quotidiane
La storica dell'Arte Lina Novara nominata direttrice del Museo Diocesano