Selinunte corre in aiuto di Segesta: due eventi per la riforestazione dei siti vittime di incendi

I proventi dei biglietti di ingresso saranno in parte devoluti all’acquisto di alberi da piantare nel Parco archeologico di Segesta

Dopo duemila anni si sana l’eterno conflitto tra Segesta e Selinunte, città sempre in guerra nel passato e l’una scende in campo a favore e sostegno dell’altra, ferita dal fuoco.

Lo spunto è dato da due performance organizzate da The Arcana Society, la community internazionale nota per il suo impegno nella riscoperta della tradizione degli antichi misteri mediterranei. Due gli eventi – giovedì 31 agosto al Tempio di Segesta, e sabato 2 settembre davanti al Tempio di Hera a Selinunte – ospitati dai due Parchi archeologici che aderiscono all’iniziativa “Rinascita. seminiamo il paradiso” e l’operazione solidale “1 ticket= 1 albero” promuovendo una campagna di sensibilizzazione e raccolta fondi per la riforestazione della Sicilia ferita dagli incendi.

Arcana Society ha organizzato due serate i cui proventi saranno in parte devoluti all’acquisto di alberi da piantare nel Parco archeologico di Segesta. Il fuoco a fine luglio l’ha devastata, lasciando fortunatamente incolumi i monumenti: ora Selinunte scende in campo a sostegno di Segesta e aggiunge alla campagna, i ricavi dal concerto di sabato 2 settembre a favore del sito colpito. L’idea è quella di contribuire alla riforestazione di Segesta a cui arriveranno anche i semi di grani antichi coltivati a Selinunte: saranno impiantati nella terra devastata dal fuoco, così come anche a Selinunte dove si rinnova l’antico rituale.

Le due serate sono parte del retreat festival “Arcana Experience – Mysteries Temple” arrivato alla sua tredicesima edizione. I templi torneranno a rivivere della loro antica dimensione sacra e mistica, sotto le stelle sulle sonorità di dj Luyo accompagnato dalle percussioni live di Cristian Vinci. I partecipanti che hanno sostenuto l’iniziativa “1 ticket = 1 albero” prenderanno parte ad un’ azione simbolica in cui si pianterà un albero di melograno simbolo di resilienza.

MYSTERIA La Notte dei Misteri
Sabato 2 settembre, Parco Archeologico di Selinunte. Il parco archeologico di Selinunte ospita “Mysteria, la Notte dei Misteri”, serata di arte, spiritualità, cultura, musica che farà rivivere i templi del loro antico mistero. Luyo presenterà il suo progetto dance, in cui riattualizza le antiche ritmiche delle musiche misteriche in forma elettronica accompagnato dai ritmi incalzanti delle percussioni live dell’artista Cristian Vinci.

Il brindisi con gli Shark a Palazzo D'Alì 240611

Mentre Shark brinda l’assessore risponde alla Lega Nazionale Pallacanestro [VIDEO]

Adesso si cambia regime, si passa al professionismo un'era nuova che davvero non vediamo l'ora di vivere"
"Essenziale conoscere le modalità della truffa e denunciare", dicono gli investigatori
Appello intervenga presso il governo nazionale e la cabina di regia del Ministero della Coesione
Per potenziare i percorsi di tutela dei migranti in condizioni di fragilità in arrivo e inseriti nel sistema di accoglienza
Fu ucciso a Palermo in un agguato mafioso con il capitano D'Aleo e l’appuntato Bommarito
La storia del fisico italiano, inventore e padre delle comunicazioni, tra prosa teatrale, canti, musica e coreografie
Iniziativa di Renantis Sicilia in collaborazione con il Dipartimento di Ingegneria
15 anni di carriera con all’attivo nove album e oltre 200 live, lo scorso 31 maggio è uscito “Mezzo rotto”, il nuovo singolo feat. Bigmama
Lunedì 17 giugno al Baglio Elena con esperti, politici e tecnici
Iniziativa dei consiglieri comunali di minoranza

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
La mostra, articolata in due musei, il Cordici e il Wigner San Francesco, presenterà opere di Andy Warhol e Mario Schifano
Sindaci e Rete Territoriale per l'inclusione sociale hanno approvato le programmazioni delle quote assegnate dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali
I poeti, provenienti da tutta la provincia di Trapani, declameranno le loro opere