Secondo concerto di Natale al Parco archeologico di Selinunte: domani la pianista ucraina Anastasia Kozhushko

Vera bambina prodigio, Anastasia Kenner-Kozhushko (classe 1988) suona il pianoforte sin da piccolissima, a 6 anni ha iniziato a esibirsi in pubblico in recital e concorsi

Secondo appuntamento del cartellone di Concerti di Natale che per la prima volta si svolge nel Parco archeologico di Selinunte: domani (10 dicembre) alle 19 al Baglio Florio, con il recital della pianista ucraina Anastasia Kozhushko che eseguirà le virtuosistiche “Dumka, Op. 59”, “Autumnsong” e “Valse sentimentale, Op. 51” di Tchaikovsky, si lancerà in alcuni estratti dai “Quadri di un’esposizione” di Mussorgsky, per poi affrontare il “Preludio in do diesis minore, Op. 3 n. 2” di Rachmaninov, la struggente “Melody” del compositore ucraino Myroslav Skoryk (scomparso due anni fa), un romantico “Notturno in do diesis minore” e lo “Scherzo n. 2 in si bemolle minore, Op. 31” di Chopin per chiudere con due pezzi cult di Piazzolla, “Oblivion” (nell’ arrangiamento di Ziegler) e “Otono Porteño”.

Vera bambina prodigio, Anastasia Kenner-Kozhushko (classe 1988) suona il pianoforte sin da piccolissima, a 6 anni ha iniziato a esibirsi in pubblico in recital e concorsi, dai 12 anni suona con orchestre ucraine ed europee sotto la direzione di Dirk Brosse, Dmitry Liss, Eduard Dyadyura, Yuri Yanko, Dmitry Morozov, Shaliko Paltadzhyan. Ha vinto oltre 25 concorsi internazionali come il 24° Concorso pianistico Smetana in Repubblica Ceca, il Concorso “Alter Musica” in Spagna, il Concorso Franz Schubert, il Concorso pianistico internazionale Sergei Rachmaninov.

Il cartellone di concerti natalizi (e di altri appuntamenti ospitati) sono parte di un progetto nato dal Parco e da Palermo Classica, con il supporto organizzativo di CoopCulture. Un progetto supportato dal coinvolgimento delle strutture ricettive e di ristorazione, oltre che dalla promozione delle eccellenze a km0: è infatti previsto un vero “pacchetto” di servizi (pernottamento e pasti, visite e degustazioni di vini, olio e prodotti tipici.) che permette di trascorrere due giorni alla scoperta dell’intero territorio. Il Parco archeologico di Selinunte si pone come hub culturale e motore propulsivo che trascina l’economia dell’intera provincia.

Il cartellone di concerti proseguirà sabato 17 dicembre con i fratelli Troussov, Kirill al violino e Alexandra al piano, sonate di Brahms, Beethoven e Vitali. Venerdì 23 dicembre tocca alla Sicily Orchestra a plettro tra musiche popolari e tradizionali, canzoni napoletane, colonne sonore e arie d’opera. Venerdì 30 dicembre si chiude con le colonne sonore di Morricone e Piovani. Soliste, il soprano cileno Andrea Betancur e la violinista greca Katerina Chatzinikolaou, accompagnate dalla Palermo Classica Chamber Orchestra.

Il brindisi con gli Shark a Palazzo D'Alì 240611

Mentre Shark brinda l’assessore risponde alla Lega Nazionale Pallacanestro [VIDEO]

Adesso si cambia regime, si passa al professionismo un'era nuova che davvero non vediamo l'ora di vivere"
Per potenziare i percorsi di tutela dei migranti in condizioni di fragilità in arrivo e inseriti nel sistema di accoglienza
La mostra, articolata in due musei, il Cordici e il Wigner San Francesco, presenterà opere di Andy Warhol e Mario Schifano
Sindaci e Rete Territoriale per l'inclusione sociale hanno approvato le programmazioni delle quote assegnate dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Iniziativa con gli studenti del “Professionale produzioni tessili e sartoriali” dell’Istituto “Calvino - Amico”
Sotto le mentite spoglie del geometra di Campobello di Mazara il capomafia di Castelvetrano si curava dal cancro
Stamattina hanno firmato il contratto alla presenza del commissario straordinario Croce
Biglietti a 10 euro acquistabili fino a sabato nei punti vendita cittadini del circuito GO2
Manifestazione con gli studenti al boschetto di via Salemi
Adesso si cambia regime, si passa al professionismo un'era nuova che davvero non vediamo l'ora di vivere"