Scoperta targa in ricordo dei Vigili del Fuoco Giovanni Carriglio e Francesco Giaconia

Tranchida: "La nostra è una città che spesso dimentica i fatti del passato, anche tragici, che invece vanno ricordati ed onorati con eventi come quello di oggi"

Quest’oggi si è tenuta la scopertura dell’iscrizione lapidaria in ricordo di Giovanni Carriglio e Francesco Giaconia, Vigili del Fuoco tragicamente scomparsi nel lontano 1987 nell’adempimento del servizio. Una tragedia, quella che scosse Trapani, con l’incendio dell’ex oleificio Arcai, all’epoca abbandonato da tempo con all’interno tonnellate di residui oleosi. Numerose le autorità civili, militari e religiose presenti per una giornata che, come sottolineato dal sindaco di Trapani Giacomo Tranchida, arriva però in gravissimo ritardo.

“Trapani deve delle scuse alle famiglie di Giovanni Carriglio e Francesco Giaconia, periti mentre cercavano di spegnere delle fiamme e ricordati sul luogo dove perirono con una targa solo quest’oggi, dopo 35 anni – dichiarano il sindaco Giacomo Tranchida e l’assessore Vincenzo Abbruscato -. La nostra è una città che spesso dimentica i fatti del passato, anche tragici, che invece vanno ricordati ed onorati con eventi come quello di oggi voluto con forza dalla sezione trapanese dell’Associazione Nazionale Vigili del Fuoco del Corpo Nazionale Onlus e subito condiviso dalla nostra amministrazione. Confidiamo ora di aggiungere un QR code sotto la targa e nelle strade intitolate ai due eroi trapanesi onde promuoverne in omaggio la memoria oltre a trarne spunto d’impegno civile e sociale. Un solidale abbraccio ai familiari dei Vigili del Fuoco periti anche in analoghe circostanze a servizio della sicurezza pubblica ed un ringraziamento intanto a tutte le donne e uomini in divisa al pari impegnati nel sistema statale e Forze dell’Ordine”.

Il “Battesimo di Cristo” dal pennello di Edoardo La Francesca [AUDIO]

Il pittore trapanese ha dipinto la tela che adornerà la chiesa di San Giuseppe a Castellammare del Golfo
Schifani e Turano: «La Regione investe sui giovani, risorse triplicate»
Per il nuovo film di Margherita Spampinato dal titolo "Gela"
Nel 2024 si stima che saranno raccolte 3.504 tonnellate di imballaggi in acciaio, un +40,7% rispetto al 2023
Il segretario provinciale del Partito Democratico critico sulla riforma voluta dal governo nazionale
Forgione: "La nostra priorità è mantenere le nostre isole pulite e accoglienti"

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Disposta una seria di servizi straordinari delle Forze dell'ordine e altri Enti
I responsabili saranno denunciati all'Autorità giudiziaria
Sarà l'occasione per scoprire il paesaggio incontaminato, dove la natura ha ripreso il sopravvento, dopo il devastante incendio di un anno fa
Un'opportunità per affrontare i temi cruciali della tutela dell'ambiente e dello sviluppo sostenibile