Scoperta maxi piantagione di cannabis a Mazara, un arresto e una denuncia [VIDEO]

Operazione congiunta della Polizia e della Guardia di Finanza

É di una persona arrestata e una denunciata il bilancio dell’operazione condotta a Mazara del Vallo dagli uomini del Commissariato e dai militari della Guardia di Finanza.

Già da giorni poliziotti e finanzieri monitoravano un appezzamento di terra sito in contrada Terrenove, all’interno del quale si riteneva avvenisse una massiccia attività di coltivazione di sostanze stupefacenti.

La perquisizione ha permesso di rinvenire 95 piante di cannabis indica, con fusto alto circa un metro e cinquanta centimetri, e l’occorrente per la loro irrigazione e concimazione.

I due uomini sono stati sorpresi mentre erano intenti ad innaffiare e curare la piantagione e si sono dati alla fuga: uno di loro è stato arrestato mentre il più giovane è riuscito a dileguarsi facendo perdere le proprie tracce. Dopo circa tre ore è stato rintracciato nei pressi della sua abitazione.

Secondo una prima stima approssimativa, se la sostanza stupefacente fosse stata immessa sul mercato dello spaccio avrebbe permesso di confezionare non meno di 20.000 dosi per un valore complessivo di oltre 140.000 euro.

Completata la redazione dei relativi atti di polizia giudiziaria, come disposto dal pm di turno, l’arrestato è stato posto ai domiciliari nell’attesa della udienza di convalida al termine della quale l’uomo è stato sottoposto alla misura cautelare dell’obbligo di dimora a Mazara del Vallo con divieto di uscita dal domicilio nelle ore serali e notturne e l’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria. GUARDA IL VIDEO

Tranchida: l’acqua arriva nonostante l’Enel e il “cortocircuito amministrativo” [AUDIO]

"Abbiamo sopperito all'incidente tecnico amministrativo. Per i blackout Enel stiamo pensando ai gruppi elettrogeni"
Disposti il divieto di avvicinamento e il sequestro preventivo di 174.350 euro
Per presentare le loro candidature nell'ambito di progetti a beneficio di persone in difficoltà economiche
A carico dei due sono risultate anche due condanne per diversi reati
"Abbiamo sopperito all'incidente tecnico amministrativo. Per i blackout Enel stiamo pensando ai gruppi elettrogeni"
Presente il sottosegretario all'Interno Emanuele Prisco
Si alterneranno tre spettacoli, dedicati a bambine, bambini e alle loro famiglie, dal 27 luglio al 16 agosto
In un’atmosfera suggestiva, gli spettatori potranno godere di spettacoli musicali immersi nei vigneti della cantina Baglio Oro
Questo progetto collettivo è il risultato di un intenso anno di riflessione e ricerca da parte di 41 fotografi contemporanei
Venerdì 26 luglio alle ore 19 si terrà la Santa Messa e alle ore 21 una serata memorial con video, musica e testimonianze nel campetto parrocchiale
Nato da una open call agli artisti, il cartellone di Selinunte, che accompagnerà l’estate per oltre due mesi, accoglie il primo spettacolo della rassegna Teatri di Pietra giovedì 25 luglio alle 21:30

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
I biglietti potranno essere ritirati presso la sede Avis in via Casa Bianca n. 34, con un'offerta minima € 10,00
Ospite della prima serata sarà Gianrico Carofiglio, scrittore e magistrato italiano, noto per i suoi romanzi gialli e legal thriller
Intervento stanotte di un elicottero HH139B dell’82° Centro SAR di Trapani