giovedì, Febbraio 29, 2024

“Scatta L’Amore”, una mostra fotografica sull’amore LGBTQIA+

La mostra fotografica “Scatta L'Amore” è un progetto generato dall'urgenza di narrare al mondo, e agli occhi di chi vuol guardare, come le coppie LGBTQIA+ vivono il proprio amore liberamente

La divisione Gruppo Trapani (sottosezione di Arcigay Palermo) ha organizzato la mostra fotografica “Scatta L’Amore”, che si terrà in Piazza Lucatelli a Trapani dal 30/09 al 2/10. Il Gruppo Trapani nasce e prende il via proprio quest’anno, dopo un anno di duro lavoro e di formazione con Arcigay Palermo, grazie all’esigenza e alle voci della realtà LGBTQIA+ locale e della provincia.

È così che un collettivo di persone, di attivisti, di personalità di tutte le età e dalle identità più sfaccettate, ha deciso di creare uno spazio aperto e sicuro alla portata di chiunque sentisse la forte necessità di circondarsi di una vera comunità, di conoscere nuove persone, di confrontarsi, aprirsi, sfogarsi e svagarsi in tutta sicurezza, senza giudizi e discriminazioni.

Dopo un’estate di eventi di grande successo quali l’Egadi Pride, il primo pride delle isole minori in Italia tenutosi a Favignana, e l’AperiPride, il primo aperitivo del mercoledì rainbow della provincia, tra una partita di beach volley e un torneo solidale in collaborazione con AIL Trapani, il gruppo si è affermato e stabilito sul territorio e nel cuore delle persone che settimana dopo settimana si sono messe in gioco, hanno fatto sentire la propria voce e hanno creato una famiglia sicura, forte e fiera.

La mostra fotografica “SCATTA L’AMORE” è un progetto generato dall’urgenza di narrare al mondo, e agli occhi di chi vuol guardare, come le coppie LGBTQIA+ vivono il proprio amore liberamente, senza filtri, senza pregiudizi, nella propria quotidianità.

L’evento vedrà la sua inaugurazione alle ore 20 di venerdì 30 settembre, e una cerimonia di chiusura con premiazione al miglior scatto nel pomeriggio di domenica 2 ottobre, a partire dalle ore 18. Per tutto il fine settimana, gli scatti resteranno in mostra per tutta la piazza, con il solo scopo di riempirla d’amore e d’orgoglio LGBTQIA+.

La mostra è organizzata in collaborazione con i locali già presenti e affermati in Piazza Lucatelli, con un ringraziamento in particolare per l’ospitalità a Fabrizio Orfeo e Maria Brugnone.
Sponsor ufficiali di tale evento sono infatti “La Giuditta – Concept Drink” e “Dorian Gray – House of Drink & Food”.

Gli omaggi di partecipazione che andranno ai quindici scatti arrivati in finale, e il primo premio che andrà allo scatto vincitore, sono invece offerti da Sergio La Sala e sponsorizzati da “Trizza e Lizzu – Tappeti Ericini e Sicilianità”, ad Erice.

Esultanza Trapani. Foto: Joe Pappalardo

Provinciale sotto i riflettori: in serale le partite di Imolese e Siracusa [AUDIO]

L'inizio delle due sfide è previsto per le 20:30, per il ritorno di Coppa Italia cambia anche la data
L'inizio delle due sfide è previsto per le 20:30, per il ritorno di Coppa Italia cambia anche la data
Diffusi i dati sul ritorno economico nel territorio generato dall'aeroporto
L'assessore Aricò: «Sostegno alle amministrazioni locali per crescita e sviluppo»
Nei prossimi giorni la decisione del gup del Tribunale di Trapani
Presenti anche gli sportivi del Trapanese destinatari delle benemerenze CONI consegnate lo scorso dicembre

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...

Do you remember 2023?

Torna il blog di Andrea Castellano e si tuffa nell'anno appena passato: dalla crisi alla rinascita
Coinvolte dodici persone che si occuperanno della cura del Verde a Favignana
"Impossibile garantire alla comunità una regolare distribuzione idrica con mezzi alternativi"
"Esperienza positiva, contento di avere avuto l'opportunità di rappresentare la mia gente" ha dichiarato l'ala granata
Il primo dirigente della Polizia di Stato ha all'attivo una lunga e articolata carriera