venerdì, Marzo 1, 2024

Santangelo (M5S), tra la riforma Ambiente e le ZEE: “L’Italia torna padrona del proprio territorio” [AUDIO]

"L'Italia potrà costituire una Zona Economica Esclusiva (ZEE) che permetterà al nostro Paese di gestire in maniera esclusiva le risorse naturali e minerarie entro 200 miglia dalle nostre coste"

Lunga intervista con il senatore del Movimento 5 Stelle Maurizio Vincnezo Santangelo ha presentato due attività molti interessanti: la prima riguarda l’inserimento nella Costituzione del tema dell’ambiente, la seconda invece prevede che l’Italia potrà costituire una Zona Economica Esclusiva (ZEE). Clicca play per ascoltare l’intervista:

“L’approvazione del nostro disegno di legge costituzionale che introduce il tema dell’ambiente all’interno della nostra Costituzione rappresenta un passo storico per l’Italia. Con l’approvazione di questa riforma – che dopo la seconda lettura alla Camera dei Deputati dovrà concludere un’ulteriore deliberazione del Parlamento – la tutela dell’ambiente e degli animali sarà inserita tra i principi fondamentali del nostro ordinamento. Il testo approvato assume una valenza ancor più importante perché sancisce un principio fondamentale troppo a lungo disatteso nell’ottica del profitto, ossia che l’esercizio dell’attività economica in nessun caso dovrà recare danno all’ambiente e alla salute di tutti i cittadini.
Questa riforma rappresenta un cambio di passo decisivo nel percorso già avviato di transizione ecologica del nostro Paese”.

Riguardo la ZEE, Santangelo invece sottolinea come: “Grazie al disegno di legge che abbiamo approvato ieri pomeriggio in Senato, l’Italia potrà costituire una Zona Economica Esclusiva (ZEE) che permetterà al nostro Paese di gestire in maniera esclusiva le risorse naturali e minerarie entro 200 miglia dalle nostre coste, ma soprattutto di tutelare chi opera in quei tratti di mare, primi fra tutti i nostri pescatori”.

“In pratica, grazie a questa iniziativa fortemente voluta dal MoVimento 5 Stelle, ci riappropriamo della sovranità su un tratto di mare che oggi appartiene alle acque internazionali.
Con l’approvazione di questo disegno di legge, la costituzione della ZEE potrà adesso avvenire su iniziativa del Ministro degli affari esteri, Di Maio, che sul tema sta lavorando da diverso tempo. C’è chi si proclama “sovranista” per spot elettorale e chi lavora concretamente per restituire sovranità al nostro Paese” ha concluso Santangelo.

Esultanza Trapani. Foto: Joe Pappalardo

Provinciale sotto i riflettori: in serale le partite di Imolese e Siracusa [AUDIO]

L'inizio delle due sfide è previsto per le 20:30, per il ritorno di Coppa Italia cambia anche la data
"Ignazio e Franca Florio, storia di una illusione", ne abbiamo parlato con Cinzia Saura
Il 3 marzo alle ore 10.30 i volontari si ritroveranno in piazzale stenditoio, alla Cala Marina
Petrusa ricopre anche il ruolo di segretario della Filctem Cgil di Trapani
Appuntamento sabato 2 marzo alle ore 18 si terrà una nuova presentazione del libro presso i locali del tempio valdese in via Orlandini 38 di Trapani

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...

Do you remember 2023?

Torna il blog di Andrea Castellano e si tuffa nell'anno appena passato: dalla crisi alla rinascita
Aziende locali faranno conoscere i loro prodotti: vino, carne, miele, formaggi, pasta, frutta e verdura
Per pianificare e coordinare le operazioni di disinnesco e brillamento. L'area di contrada Rampinzer, dal momento del rinvenimento dell'ordigno da parte di operai che stavano lavorando per installare un campo fotovoltaico, è costantemente vigilata
Un'occasione per riscoprire il valore della cura delle persone, degli altri e del nostro pianeta
Si tratta di "Villa Favorita" a Marsala e "La Clessidra" a Salemi