Santangelo (M5S): “Effetto misure Governo Conte: 450 milioni ai comuni per messa in sicurezza territorio”

In pubblicazione il decreto ministeriale. I Comuni potranno partecipare al bando: priorità per gli edifici scolastici

È imminente la pubblicazione in Gazzetta ufficiale del decreto ministeriale che assegna ai Comuni 450 milioni di euro per la messa in sicurezza di edifici e del territorio. “Si tratta di un’altra ottima notizia a conferma del fatto che lo Stato è finalmente tornato a investire sui nostri enti locali e sui territori. Si tratta di una tendenza che grazie alle numerose misure introdotte dai due governi Conte, abbiamo avviato ben prima di essere riusciti a ottenere dall’Europa risorse aggiuntive nell’ambito del PNRR che daranno ulteriore impulso agli investimenti territoriali” lo afferma il senatore del Movimento 5 Stelle, Vincenzo Maurizio Santangelo.

“Sono davvero orgoglioso di aver fatto parte di quell’esecutivo – prosegue – le cui misure, molte delle quali introdotte in un’ottica pluriennale con le leggi di bilancio approvate dal 2018 al 2020, continuano a produrre effetti positivi per il Paese anche a distanza di mesi dalla loro entrata in vigore. Sono tre gli ambiti di intervento previsti secondo un preciso ordine di priorità. Avrà la precedenza la realizzazione di opere di messa in sicurezza del territorio a rischio idrogeologico. A seguire la messa in sicurezza di strade, ponti e viadotti e infine la messa in sicurezza e l’efficientamento energetico degli edifici pubblici, tra i quali avranno priorità quelli scolastici. Adesso spetta ai Comuni presentare le richieste di contributo tramite modalità telematiche entro il 15 febbraio 2022” ha concluso Santangelo.

Prosegue a Paceco, nella Villa Comunale la rassegna estiva “A Macaràro” [AUDIO]

Ne parliamo con Giovanna Scarcella, la curatrice dell'evento
Nell'anniversario della strage mafiosa di via d’Amelio
Intervista a Paolo Salerno, l'organizzatore della rassegna che da 16 anni propone i gusti dal mondo
Completato il revamping di due pozzi a Castelvetrano, in dirittura di arrivo quello dei pozzi di Trapani e Calatafimi
Possono partecipare alla selezione adulti tra i 18 e gli 80 anni di età e minori tra i 14 e i 17 anni di età
Una mostra mercato di prodotti tipici di enogastronomia, artigianato e commercio e tutto ciò che è di più rappresentativo per la Sicilia, e ogni sera è prevista musica
L'artista di Brolo ha incantato il pubblico con un mix di suoni, spaziando dal jazz al folk
Lo spettacolo si terrà in occasione della commemorazione della strage di Paolo Borsellino

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Dei tre punti monitorati in provincia di Trapani, due risultano fuori dai limiti di legge
Tra queste, cinque cittadini tunisini che hanno violato il divieto di ingresso nel territorio nazionale italiano
Dieci imputati saranno giudicati con il rito abbreviato, gli altri otto con quello ordinario
Intervista all'assessore Emanuele Barbara e a Livio Marrocco presidente di Nova Civitas
Si tratta del terzo spettacolo in cartellone e si terrà al Salotto Culturale Insonnia il 24 luglio
L'autrice firmerà il suo libro “Granita e baguette”, nuovo “capitolo” della saga delle Signore di Monte Pepe
Con Ornella Fulco parliamo del primo appuntamento della rassegna letteraria di questa sera, giovedì 18 luglio al Teatro comunale di Valderice