San Vito Lo Capo: la scrittrice Alessandra Ruggirello regala copie del suo libro alle scuole

Il primo libro dell'autrice, intitolato "Ti aspetterò a Makari - quando nasceranno le primule rosse" racconta di una storia d'amore ambientata a Makari, dove Alessandra scrive e descrive la bellezza e la natura del nostro territorio

La scrittrice Alessandra Ruggirello consegna al Comune di San Vito alcune copie del suo libro d’esordio “Ti aspetterò a Makari – quando nasceranno le primule rosse”, destinate alle scuole del territorio. Si è svolto martedì 1 marzo l’incontro tra il sindaco Giuseppe Peraino, l’assessore al Turismo, Nino Ciulla, e l’autrice del romanzo; assieme al presidente dell’associazione Culturale “L’Anfora di Calliope”, Giuseppe Vultaggio, promotore dello stesso romanzo.

L’incontro è stato caratterizzato da uno scambio di idee che, in condivisione, si sono proiettate sull’importanza della lettura e sulla sua diffusione tra i giovani nelle scuole.
“Tutto ciò sposa la filosofia dell’associazione Culturale “L’Anfora di Calliope” – dice Giuseppe Vultaggio – che ha promosso la pubblicazione del volume e che per tale motivo ha consegnato al Comune le copie acquistate con l’intenzione di distribuirle nelle scuole. Un momento che ha concluso, nel modo migliore, il lavoro di ricerca e promozione di autori emergenti”.

Entusiasta dell’accoglienza ricevuta, Alessandra Ruggirello ringrazia il sindaco ed assessore, e spera che “il libro serva a far conoscere ancor di più il territorio. Il mio intento è sempre stata la promozione territoriale, far conoscere tradizioni, usi e costumi di Macari. Nelle mie pagine racconto degli anni ‘80 e ’90, dai tornei ai giochi di strada ai luoghi di culto; il tempo in cui ero ancora una bambina, e mi sono mossa sulla falsa riga del lavoro fatto con la mia associazione, Acquerùci ONLUS, che ha prodotto un documentario per raccontare i luoghi di Macari. Ho ascoltato la gente del posto e sono estremamente contenta dell’apertura del Comune nei confronti dell’arte e della scrittura in modo particolare. San Vito Lo Capo è un Comune attento alla promozione culturale”.

Il libro di Alessandra Ruggirello è stato presentato il 2 ottobre scorso al ristorante “Azzurra Makari”, a San Vito Lo Capo, con l’organizzazione dell’Associazione Culturale “L’Anfora di Calliope”, che ha per fine proprio l’arricchimento socio-culturale e la diffusione e la promozione del territorio, con il patrocinio del Comune di San Vito Lo Capo.
Alessandra Ruggirello, vice presidente dell’Associazione Acquerùci ONLUS, volta alla tutela, alla salvaguardia e alla valorizzazione degli ambienti naturali, del patrimonio storico e culturale e delle tradizioni del territorio, è laureata in Servizio Sociale all’Università degli Studi di Palermo.

Il volume è incentrato su una storia d’amore, e racconta uno spaccato di vita grazie a un salto nel passato, che porta il lettore in luoghi magici, facendo vivere emozioni che risultano desuete, e per questo ambite e desiderate. La vicinanza del Comune di San Vito Lo Capo ha voluto premiare una concittadina che ha raccontato parte del territorio di Macari, trasmettendo un’immagina positiva dei luoghi e delle bellezze naturalistiche del posto.

“Questa Amministrazione – dice il sindaco Giuseppe Peraino – non può che essere sensibile e sostenere i suoi concittadini che ambientano la scrittura nei luoghi del cuore. Il nostro sostegno non poteva mancare per il lavoro di Alessandra e abbiamo condiviso e patrocinato l’iniziativa da subito. Ringraziamo autrice e casa editrice per avere consegnato i libri al Comune. Per noi è motivo di orgoglio; il libro dà lustro, attraverso l’arte, al nostro territorio”.

Il brindisi con gli Shark a Palazzo D'Alì 240611

Mentre Shark brinda l’assessore risponde alla Lega Nazionale Pallacanestro [VIDEO]

Adesso si cambia regime, si passa al professionismo un'era nuova che davvero non vediamo l'ora di vivere"
"I disagi e il clima di tensione che si vive in azienda sono peggiorati e i lavoratori sono stanchi e disillusi”
Letture ad alta voce e laboratori in biblioteca a partire dal 17 giugno
Con effetto immediato e fino al prossimo 31 dicembre
Intervento sostitutivo necessario e obbligatorio da parte della Regione
"Decisioni su progetti di grande impatto ambientale devono essere prese con il coinvolgimento delle comunità locali"
Questa domenica va in scena la compagnia "Piccolo Teatro" di Alcamo con "Tintu... cu è ca ci ncagghia"
Grazie ai volontari, fino a settembre, dalle 18.30 alle 23.30

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Sul posto Vigili del fuoco, Protezione civile comunale e Forestale
Incrementerà la portata d’acqua a disposizione della città di 15 litri al secondo