San Vito lo Capo, grande successo per la prima edizione di “Naviganti”

Una kermesse di equilibristi, acrobati, giocolieri e circo contemporaneo che hanno invaso per tre giorni le strade del Comune sanvitese regalando gioia e tante risate a grandi e piccoli

Tre giorni di stupore, gioia e risate si sono tenuti a San Vito lo Capo da venerdì 17 a domenica 19 giugno in occasione della prima edizione di Naviganti, il buskers festival del borgo della tradizione marinara. Per tre giorni il circo contemporaneo e le arti di strada hanno invaso il borgo marinaro di San Vito. Un evento fortemente voluto dall’amministrazione locale, organizzato dall’associazione Cantiere7 e con la direzione artistica di Riccardo Strano.

 

Con un pubblico abbastanza numeroso e partecipativo, in tantissimi si sono lasciati trasportare dalla magia degli spettacoli che si sono susseguiti in cinque piazze del centro. Un ottimo trampolino di lancio per l’avvenire, per far diventare questo festival un appuntamento fisso delle estati sanvitesi. Una kermesse che tra equilibrismi, acrobazie, giocoleria e circo contemporaneo si è sposata perfettamente con il contesto naturale e storico di quella parte di Sicilia.

“E’ stata una scommessa vinta. Il sogno e l’obiettivo di questa amministrazione era quello di trasformare alcune piazze del nostro borgo in veri e propri teatri a cielo aperto. – dichiarano il sindaco Giuseppe Peraino e l’assessore al turismo Nino Ciulla -. Il direttore artistico Riccardo Strano e Sheila Melosu presidente dell’associazione Cantiere7 ci hanno dato modo di realizzare questo sogno. Ringrazio tutti loro perché sono l’anima, insieme al Comune, e in sinergia abbiamo raggiunto l’obiettivo. Quindi per noi questo successo, è il lancio verso la prossima edizione”.

Prosegue a Paceco la rassegna estiva “A Macaràro” [AUDIO]

Ne parliamo con Giovanna Scarcella, la curatrice dell'evento
Sul posto Forestale, Vigili del fuoco, elicotteri e Canadair
La storica dell'Arte Lina Novara nominata direttrice del Museo Diocesano
Le rate per il pagamento della Tari passano da tre a cinque
Accompagnerà i presenti in un viaggio culinario tra le ricette tradizionali della sua terra e le sue creazioni quotidiane
Intervista a Paolo Salerno, l'organizzatore della rassegna che da 16 anni propone i gusti dal mondo
In via Emanuela Loi e al Museo intitolato a Paolo Borsellino

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Completato il revamping di due pozzi a Castelvetrano, in dirittura di arrivo quello dei pozzi di Trapani e Calatafimi
Possono partecipare alla selezione adulti tra i 18 e gli 80 anni di età e minori tra i 14 e i 17 anni di età
Una mostra mercato di prodotti tipici di enogastronomia, artigianato e commercio e tutto ciò che è di più rappresentativo per la Sicilia, e ogni sera è prevista musica
L'artista di Brolo ha incantato il pubblico con un mix di suoni, spaziando dal jazz al folk