San Vito Lo Capo, discarica abusiva al villaggio “Calampiso”, il sindaco ordina rimozione rifiuti

Il provvedimento arriva dopo ispezione dei Carabinieri del Nas e del Nil

Ordinanza di rimozione dei rifiuti, abusivamente accumulati in area all’interno delle villaggio turistico di Calampiso, emanata dal sindaco La Sala.

Il provvedimento nei confronti dei titolari della struttura ricettiva è stato adottato dal primo cittadino da seguito delle risultanze di una ispezione, effettuata lo scorso 11 luglio, da parte dei Carabinieri della locale Stazione, del Nas e del Nil.

In quell’occasione l’amministratore era stato denunciato dopo che la struttura risultava aperta nonostante l’ordinanza di chiusura emanata il 28 settembre 2022 accertamenti della Guardia di Finanza che avevano evidenziato irregolarità di tipo edilizio.

Dai controlli dei militari dell’Arma è emersa la presenza di due distinte aree, all’interno del perimetro del villaggio, in cui sono accumulati rifiuti di varia natura. La loro rimozione e corretto smaltimento dovranno essere effettuati entro e non oltre le 24 ore dall’emanazione dell’ordinanza del sindaco. In caso di inottemperanza, il Comune procederà in via sostitutiva a carico dei gestori del villaggio dato che la presenza dei rifiuti costituisce un pericolo di inquinamento per il suolo, sottosuolo e per l’ambiente circostante.

Oltre alla discarica abusiva i Carabinieri hanno riscontrato la mancata alimentazione del portale sulle persone alloggiate e la non conformità igienico-sanitaria dei locali cucina e guardia medica, con immediata inibizione dei locali comuni e contestuale diffida all’esecuzione entro 5 giorni per consentire la ricollocazione degli ospiti (130 persone). Sono in corso anche controlli sulle posizioni lavorative del personale dipendente.

Quando Turandot, senza musica e salsiccia… tifa Spagna [AUDIO]

Ne abbiamo parlato con Natale Pietrafitta dell'Ente Luglio e Massimiliano Mazzara di Trapani Food Fest
La presidente di "Nessuno tocchi Caino" sottolinea anche la mancanza di poliziotti penitenziari in servizio
Accusato di concorso esterno in associazione mafiosa, era stato assolto dalla Cassazione nel 2023
Si spazierà tra proposte differenti che vadano incontro a pubblici diversi, tra teatro, musica e danza
Fondato nel 1991, per iniziativa di Antonio Sottile, ha preso parte a centinaia di concerti e manifestazioni artistiche in Italia e in Europa
Il teatro si colorerà di un immersivo fuoco "buono" che assale le colonne, si inerpica e tinge il tempio di rosso. Le repliche si terranno il 16, 17 e 18 luglio
Inaugurazione il 21 luglio, alle ore 19:00, con il concerto "Capo Verde in Musica Jerusa Barros 4th” presso il teatro a mare “Pellegrino 1880”
Dal 17 al 19 luglio in corrispondenza di un passaggio a livello

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Focus su libertà d’espressione ma anche su libertà dalla povertà e libertà dalla paura della guerra
Primo appuntamento della rassegna letteraria giovedì 18 luglio al Teatro comunale di Valderice
Ne abbiamo parlato con Natale Pietrafitta dell'Ente Luglio e Massimiliano Mazzara di Trapani Food Fest