sabato, Marzo 2, 2024

Salvo (almeno per il momento) il pino di via Toselli a Paceco

L'associazione Planta ha consegnato una relazione con l'indicazione degli interventi utili per non abbattere l'albero

E’ stata consegnata qualche giorno fa al sindaco di Paceco la relazione per la “messa in sicurezza dello storico albero di pino di via Toselli”. Il documento è firmato dal professore Francesco Raimondo che, insieme all’agronomo Filippo Salerno, rappresenta l’associazione ambientalista “Planta”.

Come si ricorderà, nei mesi scorsi erano state diverse le voci sollevatesi a difesa del maestoso albero – che sroge ad un incrocio stradale – la cui sopravvivenza è minacciata dal progetto del Comune per la realizzazione di una rotatoria. La relazione consiglia il mantenimento della pianta e la sua messa in sicurezza con opportuni interventi di potatura finalizzati a ridurre il peso della massa vegetale e ad attenuare l’effetto vela. Il professore Raimondo ha anche dichiarato la propria disponibilità a guidare gli operatori incaricati dal Comune di Paceco per eseguire le operazioni di potatura del pino.

Nella relazione è contenuto anche il progetto dell’aiuola spartitraffico che dovrà essere ampliata opportunamente, con un cordolo rialzato e con una forma idonea a garantire in sicurezza il transito veicolare. Il sindaco Scarcella ha deciso di sospendere le operazioni di estirpazione del pino ma si è riservato di approfondire ulteriormente la questione acquisendo un altro parere.

L’amatoriale che riempie i teatri, Ariston sold-out a Trapani con 50&più [AUDIO]

"Ignazio e Franca Florio, storia di una illusione", ne abbiamo parlato con Cinzia Saura
Si attende adesso il parere dei Revisori per l'approvazione in Consiglio Comunale
Di Dia e Falco: “Chiederemo incontro al nuovo commissario per l’emergenza siccità Cartabellotta”
Dal prossimo 6 marzo in via Vittorio Alfieri, 9 il primo mercoledì di ogni mese dalle 16 alle 18

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...

Do you remember 2023?

Torna il blog di Andrea Castellano e si tuffa nell'anno appena passato: dalla crisi alla rinascita
Il Consiglio comunale ha approvato la proposta dell'Amministrazione all'unanimità
Il 3 marzo alle ore 10.30 i volontari si ritroveranno in piazzale stenditoio, alla Cala Marina
Petrusa ricopre anche il ruolo di segretario della Filctem Cgil di Trapani
Appuntamento sabato 2 marzo alle ore 18 si terrà una nuova presentazione del libro presso i locali del tempio valdese in via Orlandini 38 di Trapani