Salemi, la Guardia di Finanza scopre e sequestra piantagione di Cannabis

Le 32 piante, alte 3 metri, erano nascoste in un canneto

I militari della Guardia di Finanza, al termine di una mirata attività di perlustrazione avviata nel corso della notte, hanno individuato nelle campagne di Salemi una piantagione di cannabis indica.

La coltura, abilmente nascosta all’interno di un fitto canneto su un impervio appezzamento di terreno caratterizzato dalla presenza di fitta vegetazione, è composta da 32 piante di circa 3 metri, tutte giunte a fioritura e pronte per essere sottoposte alla successiva fase di essiccazione..

L’attività delle Fiamme Gialle è scaturita da una ricognizione di volo effettuata dai finanzieri della Sezione Aerea di Palermo che, sotto il coordinamento del Reparto Operativo Aeronavale del capoluogo siciliano, specie nel periodo estivo svolge un articolato monitoraggio del territorio, sottoponendo ad attenta osservazione i siti particolarmente adatti alla coltivazione illecita di cannabis e segnalando le aree sospette individuate ai Reparti del Corpo territorialmente competenti per i conseguenti approfondimenti investigativi.

La segnalazione, in questo caso, è stata approfondita dai militari della Tenenza di Castelvetrano che, oltre alla piantagione, hanno rinvenuto vari attrezzi agricoli e,un rudimentale sistema di irrigazione collegato ad un torrente vicino.

Le piante, una volta essiccate, avrebbero consentito un’ingente produzione di marijuana, sostanza illegale che, immessa nelle piazze di spaccio, avrebbe prodotto un profitto pari ad almeno 80.000 euro. I finanzieri le hanno estirpate sottoponendole a sequestro penale insieme agli utensili rinvenuti sul luogo.
Le indagini delle Fiamme Gialle proseguono peraccertare l’identità dei responsabili dell’attività illecita.

Trapani Baskin Open Day, festa dello sport inclusivo [AUDIO]

Ne abbiamo parlato con Filippo Frisenda,  delegato regionale EISI
Sarebbero state rimpinguate con sabbia proveniente da altri luoghi
L’iniziativa è frutto della preoccupante carenza idrica che sta colpendo la Sicilia
Prevista l'istituzione di un fondo specifico destinato al finanziamento dei riti della Settimana Santa iscritti al REIS
Sarà l'occasione per scoprire il paesaggio incontaminato, dove la natura ha ripreso il sopravvento, dopo il devastante incendio di un anno fa
Un'opportunità per affrontare i temi cruciali della tutela dell'ambiente e dello sviluppo sostenibile
Duo di producers multiplatino con più di tre milioni di ascoltatori mensili su Spotify

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
"Nel programma approvato a maggio abbiamo puntato sulla qualità degli eventi che si articolano da giugno a settembre"
"Il Comune di Trapani si faccia trovare pronto con un progetto unitario per accedere alle risorse della rigenerazione urbana"
L’evento sarà un'occasione significativa per esplorare approfonditamente gli aspetti naturalistici e culturali dei paesaggi delle due isole vulcaniche
La selezione, rispondendo in primis al principio di sostenibilità, ha elaborato un cartellone che prenderà il via a metà luglio e durerà tutta l’estate
Nell'occasione si presenta il libro “Pietro il pescatore pastore” di don Fabio Pizzitola