Safina (PD): “Attese temperature alte e vento di Scirocco, urge ordinanza di Protezione Civile”

"Abbiamo già perso buona parte del prezioso patrimonio boschivo - afferma l'onorevole Safina - e non possiamo permetterci di agevolare la mano criminale che potrebbe essere pronta a sfruttare le anomale temperature ottobrine"

Una domenica di fuoco, quella appena trascorsa: 22 gli incendi in tutta la Sicilia. L’onorevole Dario Safina, deputato regionale del PD all’ARS, lancia l’allarme sul possibile ritorno alle fiamme da parte dei “soliti” incendiari che già nel corso di questa stagione hanno messo in serio pericolo il patrimonio boschivo della Sicilia.

“Attualmente rimane in servizio un piccolo contingente di Forestali antincendio – precisa l’onorevole Safina – e questo a seguito della fine della campagna antincendio normata in Sicilia. Urge un’ordinanza immediata con la quale si possa aumentare il contingente di Forestali in servizio alla luce delle previsioni meteorologiche che vedrebbero un persistere delle condizioni climatiche inusuali per la stagione autunnale, con vento di Scirocco e temperature alte per buona parte della settimana appena iniziata”.

Il deputato regionale si rivolge all’assessorato regionale al Territorio e Ambiente e, soprattutto, al Presidente della Regione Siciliana, Renato Schifani, “per emanare immediatamente una ordinanza in tal senso in modo da agevolare il controllo delle nostre montagne da parte degli operatori forestali”.

“Abbiamo già perso buona parte del prezioso patrimonio boschivo – afferma l’onorevole Safina – e non possiamo permetterci di agevolare, per mancate opportune decisioni, la mano criminale che potrebbe essere pronta a sfruttare le anomale temperature ottobrine per colpire a morte la Sicilia. Al Presidente Schifani, pertanto, chiedo celerità nell’emanare una apposita ordinanza al fine di rinforzare per qualche giorno ancora il contingente di Forestali in servizio in Sicilia”.

Alberto Anguzza, dagli Ottoni Animati ai cartoni animati è un attimo [AUDIO]

Un'altra divertente intervista al talentuoso "trumpet player" trapanese, che ha fatto breccia anche nel mondo dei Griffin
Un'altra divertente intervista al talentuoso "trumpet player" trapanese, che ha fatto breccia anche nel mondo dei Griffin
La presidente di "Nessuno tocchi Caino" sottolinea anche la mancanza di poliziotti penitenziari in servizio
Accusato di concorso esterno in associazione mafiosa, era stato assolto dalla Cassazione nel 2023
Si spazierà tra proposte differenti che vadano incontro a pubblici diversi, tra teatro, musica e danza
Fondato nel 1991, per iniziativa di Antonio Sottile, ha preso parte a centinaia di concerti e manifestazioni artistiche in Italia e in Europa
Il teatro si colorerà di un immersivo fuoco "buono" che assale le colonne, si inerpica e tinge il tempio di rosso. Le repliche si terranno il 16, 17 e 18 luglio
Inaugurazione il 21 luglio, alle ore 19:00, con il concerto "Capo Verde in Musica Jerusa Barros 4th” presso il teatro a mare “Pellegrino 1880”
Dal 17 al 19 luglio in corrispondenza di un passaggio a livello

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Grazie ad un finanziamento di circa 6milioni 900mila di euro di fondi del Pnrr
Focus su libertà d’espressione ma anche su libertà dalla povertà e libertà dalla paura della guerra
Primo appuntamento della rassegna letteraria giovedì 18 luglio al Teatro comunale di Valderice