Sabato a Mazara del Vallo la consegna del Premio giornalistico “Giornalismo siciliano: l’Addetto stampa dell’anno”

La commissione giudicatrice, tra tutti i curricula e le schede informative pervenute per verificare la professionalità del giornalista, ha selezionato i vincitori

La consegna dei riconoscimenti del premio “Giornalismo siciliano: l’Addetto stampa dell’anno” 2022, si svolgerà sabato mattina, 1 ottobre, a Mazara del Vallo, in provincia di Trapani. Si tratta della terza edizione del Premio, promosso dal Gruppo Uffici Stampa Sicilia, gruppo di specializzazione di Assostampa, sindacato unitario dei giornalisti di Sicilia, e patrocinato dall’OdG Sicilia.

Il Premio è composto da due sezioni competitive: “Addetto stampa della Pubblica amministrazione” e “Addetto stampa imprese, organizzazioni private e no profit” e da due riconoscimenti speciali: “Addetto stampa alla carriera” e “Premio speciale giornalista GUS”.
La premiazione avverrà nella prestigiosa Sala La Bruna del settecentesco Collegio dei Gesuiti in Piazza Plebiscito, al termine di un corso di formazione continua per giornalisti sul tema: “Gli Uffici stampa nella P.A. e il nuovo profilo del giornalista pubblico davanti alla sfida del Terzo millennio”, che avrà inizio alle 9,30, cui ci si potrà iscrivere sul sito formazionegiornalisti.it

La commissione giudicatrice, tra tutti i curricula e le schede informative pervenute per verificare la professionalità del giornalista, ha selezionato i vincitori. In particolare sono stati valutati deontologia, strategie comunicative, diffusione dell’informazione relativa al proprio ente/azienda/associazione, coerenza professionale, originalità di progetti comunicativi e innovazione.

Interverranno alla premiazione, Assunta Currà, Presidente nazionale Giornalisti Uffici Stampa della FNSI, il Presidente dell’Ordine dei Giornalisti di Sicilia Roberto Gueli, il segretario di Assostampa Sicilia e la presidente del Consiglio regionale Roberto Leone e Tiziana Tavella, Marina Mancini, Segretaria nazionale GUS. Porterà i saluti dell’amministrazione comunale il sindaco di Mazara del Vallo Salvatore Quinci.

Modererà i lavori Vito Orlando, Presidente del GUS Sicilia. “Sarà anche l’occasione – ha detto Orlando – per fare il punto sull’applicazione della Direttiva Zambuto negli enti locali siciliani, e sulla Circolare Razza nelle aziende del sistema sanitario regionale, ma anche sulla futura interlocuzione con il nuovo governo regionale del presidente Schifani, uscito dalle urne”. locandina III PREMIO

Il brindisi con gli Shark a Palazzo D'Alì 240611

Mentre Shark brinda l’assessore risponde alla Lega Nazionale Pallacanestro [VIDEO]

Adesso si cambia regime, si passa al professionismo un'era nuova che davvero non vediamo l'ora di vivere"
"Essenziale conoscere le modalità della truffa e denunciare", dicono gli investigatori
Fu ucciso a Palermo in un agguato mafioso con il capitano D'Aleo e l’appuntato Bommarito
Appello intervenga presso il governo nazionale e la cabina di regia del Ministero della Coesione
La storia del fisico italiano, inventore e padre delle comunicazioni, tra prosa teatrale, canti, musica e coreografie
Iniziativa di Renantis Sicilia in collaborazione con il Dipartimento di Ingegneria
15 anni di carriera con all’attivo nove album e oltre 200 live, lo scorso 31 maggio è uscito “Mezzo rotto”, il nuovo singolo feat. Bigmama
Lunedì 17 giugno al Baglio Elena con esperti, politici e tecnici
Per potenziare i percorsi di tutela dei migranti in condizioni di fragilità in arrivo e inseriti nel sistema di accoglienza
Iniziativa dei consiglieri comunali di minoranza

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
La mostra, articolata in due musei, il Cordici e il Wigner San Francesco, presenterà opere di Andy Warhol e Mario Schifano
Sindaci e Rete Territoriale per l'inclusione sociale hanno approvato le programmazioni delle quote assegnate dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali
I poeti, provenienti da tutta la provincia di Trapani, declameranno le loro opere