Rubano a casa di un’anziana, i Carabinieri di Alcamo arrestano due donne

Sono madre e figlia, di 47 e 26 anni

Agli arresti domiciliari due donne siracusane – madre e figlia, di 47 e 26 anni – ritenute responsabili del furto in abitazione ai danni di un’anziana vedova ad Alcamo.

Il provvedimento, emesso dal gip presso il Tribunale di Trapani su richiesta della locale Procura della Repubblica, nasce dalle indagini che i Carabinieri hanno avviato a seguito della denuncia presentata dalla donna, disperata dopo essersi resa conto che le erano stati sottratti oggetti in oro e denaro contante.

Secondo la ricostruzione dei militari, alla fine del mese di ottobre, mentre la donna si stava recando a piedi alla messa domenicale in pieno centro cittadino, era stata avvicinata dalle due che si erano spacciate per amiche della figlia. Convinta l’anziana di essere state contattate per darle una mano con le pulizie domestiche, si sarebbero fatte accompagnare nella sua abitazione. Qui avrebbero anche riferito di essere state incaricate dal Comune di verificare le sue condizioni di salute e, sostenendo di avere notato il gonfiore delle sue mani, avrebbero applicato uno spray a loro dire curativo. Lo stratagemma, in realtà, è stato utilizzato come scusa per farle sfilare gli anelli che indossava e che le donne le avrebbero detto di aver riposto in un cassetto prima di lasciare l’abitazione. Solo dopo l’ottantatreenne si è accorta che, oltre agli anelli, era sparita anche la somma contante di 400 euro che custodiva nell’abitazione.

L’attività di analisi e di controllo del territorio condotta dai Carabinieri ha consentito con prontezza di risalire all’identità delle due malfattrici, già note per i loro precedenti di polizia. Rintracciate a Noto, sono state poste agli arresti domiciliari a disposizione dell’Autorità Giudiziaria. Sono in corso ulteriori accertamenti da parte dei militari dell’Arma per risalire all’eventuale responsabilità delle due donne in altri episodi simili accaduti.

Il “Battesimo di Cristo” dal pennello di Edoardo La Francesca [AUDIO]

Il pittore trapanese ha dipinto la tela che adornerà la chiesa di San Giuseppe a Castellammare del Golfo
La storica Biblioteca diventa interattiva e accessibile a tutti grazie all'introduzione di tecnologie digitali all'avanguardia
"Un anno fa l'annuncio del ripristino delle risorse finanziarie e della necessità di avviare una nuova procedura di gara, ma nulla si è mosso"
Nella zona nord riguarda le utenze private mentre nella zona sud le utenze commerciali
Il militare si trovava, libero dal servizio, in un centro commerciale a Milazzo, nel Messinese
La cerimonia di professione solenne il 28 giugno alle 17 nella chiesa di Santa Maria di Gesù
Promosso dalla coop sociale Badia Grande in occasione della Giornata Mondiale del Rifugiato

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Il 10 ottobre scorso il Consiglio comunale aveva deciso il conferimento accogliendo la proposta della Giunta
Presentato progetto per l'installazione di ulteriori telecamere per la sorveglianza del territorio
È la seconda unità del genere della Compagnia di navigazione
Sanzioni per un gruppo di turisti, un gestore di lido balneare e un noleggiatore di attrezzature da spiaggia