Ruba furgone parcheggiato, i Carabinieri denunciano un 41enne a Castelvetrano

Il mezzo era momentaneamente aperto e incustodito in via Campobello

I Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Castelvetrano hanno denunciato il 41enne V.G. per furto aggravato. L’uomo, ben noto ai militari per il gran numero di precedenti di polizia a suo carico, in pochi istanti ha rubato un Fiat Doblò momentaneamente lasciato aperto e incustodito dal proprietario, intento a sbrigare commissioni in via Campobello.

È bastato uno sguardo all’interno dell’abitacolo per V.G. che, incurante dell’impianto di videosorveglianza posto nelle immediate vicinanze, senza pensarci due volte, è salito a bordo del mezzo dandosi alla fuga.

Ricevuta la denuncia di furto da parte del proprietario, i Carabinieri si sono subito messi sulle tracce del veicolo rubato e, mentre un equipaggio estrapolava le immagini di videosorveglianza identificando il responsabile, un altro equipaggio ha trovato il mezzo a Mazara del Vallo.

La collaborazione tra le Centrali operative di Castelvetrano e Mazara del Vallo, ha così permesso di ritrovare il in breve tempo il veicolo che è stato riconsegnato.