lunedì, Marzo 4, 2024

Ristori per le marinerie siciliane, Safina presenta emendamento all’ARS [AUDIO]

“Costringere al fermo non dovuto le nostre marinerie – spiega il deputato del PD – significa lasciare migliaia di famiglie senza sostentamento"

Ristori per le imbarcazioni che hanno dovuto affrontare un doppio fermo biologico a causa di revoche e modifiche normative introdotte dal precedente governo regionale. È questo l’oggetto dell’emendamento presentato dal deputato regionale del PD, Dario Safina alla Legge di stabilità 2023/2025 attualmente in discussione all’Assemblea regionale Siciliana.

Questa l’intervista realizzata dalla nostra redazione al deputato del PD:

Nel testo proposto in aula dall’onorevole trapanese è previsto un indennizzo di sette mila euro per tutte le imbarcazioni autorizzate all’esercizio delle attività di pesca con l’utilizzo di reti a strascico a divergenti, sfogliare rapidi, reti gemelle a divergenti, regolarmente iscritte nei compartimenti marittimi della regione siciliana ad esclusione delle unità abilitate alla pesca oceanica che operano oltre gli stretti, che a causa della doppia pausa forzata hanno subito danni economici.

“Costringere al fermo non dovuto le nostre marinerie – spiega l’onorevole Safina – significa lasciare migliaia di famiglie senza sostentamento. Il balletto di revoche e modifiche normative prodotte l’anno scorso dall’assessorato regionale alla Pesca ha causato seri danni economici agli operatori della pesca siciliana che ora hanno tutto il diritto di essere rimborsati”.

L’amatoriale che riempie i teatri, Ariston sold-out a Trapani con 50&più [AUDIO]

"Ignazio e Franca Florio, storia di una illusione", ne abbiamo parlato con Cinzia Saura
Decisiva la difesa dei granata: partita combattuta con Piacenza che vende cara la pelle
L'assessore regionale Turano: «Combattiamo la dispersione con l'offerta culturale»

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...

Do you remember 2023?

Torna il blog di Andrea Castellano e si tuffa nell'anno appena passato: dalla crisi alla rinascita
Si completa così l'ultimo step dettato dal protocollo d’intesa tra Assessorato regionale della Salute e sindacati
Si attende adesso il parere dei Revisori per l'approvazione in Consiglio Comunale
Di Dia e Falco: “Chiederemo incontro al nuovo commissario per l’emergenza siccità Cartabellotta”
Dal prossimo 6 marzo in via Vittorio Alfieri, 9 il primo mercoledì di ogni mese dalle 16 alle 18