Riserva naturale dello Zingaro, Scilla: «Nuovi interventi per la messa in sicurezza»

Sottoscritto un Protocollo di intesa tra il comune di San Vito Lo Capo e il dipartimento regionale dello Sviluppo rurale e territoriale

«Oggi diamo seguito al percorso di valorizzazione della Riserva dello Zingaro per rendere possibile la totale fruizione di un tratto di costa di inestimabile bellezza». Lo ha dichiarato Toni Scilla, assessore regionale all’Agricoltura, sviluppo rurale e pesca mediterranea, in occasione della sottoscrizione di un Protocollo di intesa tra il comune di San Vito Lo Capo e il dipartimento regionale dello Sviluppo rurale e territoriale, ente gestore della Riserva naturale dello Zingaro, diretto da Mario Candore.

«Con un finanziamento del dipartimento per gli Affari interni e territoriali del ministero dell’Interno dell’importo complessivo di 995 mila euro ottenuto dal comune di San Vito Lo Capo, saranno realizzati interventi per la messa in sicurezza di un tratto roccioso ad elevato rischio idrogeologico lungo la strada di accesso alla Riserva e della caletta di Tonnarella dell’Uzzo», ha proseguito Scilla.

La collaborazione tra i due Enti deriva da una consolidata sinergia e dall’interesse comune di assicurare la fruizione in sicurezza alle migliaia di visitatori di un patrimonio naturalistico di inestimabile valore. Con l’intesa sottoscritta tra l’assessore Toni Scilla e Giuseppe Peraino, sindaco di San Vito Lo Capo, accompagnato dall’assessore comunale alle Politiche Ambientali, Francesca De Luca, si dà il via a tutte le indagini e ai rilievi necessari per l’individuazione degli interventi di mitigazione del rischio idrogeologico nell’area e alla successiva progettazione e realizzazione dei lavori di messa in sicurezza.

Nell’ambito dell’incontro si è concordato inoltre di inserire la ricorrenza del 40° anniversario della Legge regionale di istituzione dei parchi e delle riserve naturali in Sicilia e della Riserva naturale dello Zingaro all’interno della 24° edizione del “Cous Cous Fest” che quest’anno si svolgerà dal 17 al 26 settembre.

Il brindisi con gli Shark a Palazzo D'Alì 240611

Mentre Shark brinda l’assessore risponde alla Lega Nazionale Pallacanestro [VIDEO]

Adesso si cambia regime, si passa al professionismo un'era nuova che davvero non vediamo l'ora di vivere"
La mostra, articolata in due musei, il Cordici e il Wigner San Francesco, presenterà opere di Andy Warhol e Mario Schifano
Sindaci e Rete Territoriale per l'inclusione sociale hanno approvato le programmazioni delle quote assegnate dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Iniziativa con gli studenti del “Professionale produzioni tessili e sartoriali” dell’Istituto “Calvino - Amico”
Sotto le mentite spoglie del geometra di Campobello di Mazara il capomafia di Castelvetrano si curava dal cancro
Stamattina hanno firmato il contratto alla presenza del commissario straordinario Croce
Biglietti a 10 euro acquistabili fino a sabato nei punti vendita cittadini del circuito GO2
Manifestazione con gli studenti al boschetto di via Salemi
Adesso si cambia regime, si passa al professionismo un'era nuova che davvero non vediamo l'ora di vivere"