venerdì, Febbraio 23, 2024

Rinnovato il direttivo del “Comitato centro storico Trapani”

Nuove nomine e adesioni e un progetto di dialogo con le Pubbliche amministrazioni

Nuove nomine e adesioni e un progetto integrato di dialogo con le Pubbliche amministrazioni per rilanciare il centro storico. I temi caldi: viabilità, movida e, soprattutto, sicurezza.

Queste le ultime novità all’interno del “Comitato centro storico” di Trapani, l’associazione spontanea di cittadini residenti, proprietari di immobili e strutture ricettive e piccoli esercenti, fondato oltre dieci anni fa per tutelare gli interessi dei cittadini e per promuovere una maggiore valorizzazione del centro storico.

I soci fondatori si sono riuniti, insieme ad altri 35 aderenti, per eleggere il nuovo presidente e il nuovo Comitato direttivo e ratificare le nuove cariche che vanno a sostituire quelle precedenti registrate nell’Atto costitutivo e nello Statuto dell’associazione risalenti al 2013.

“Siamo attivi da oltre 10 anni con l’obiettivo di tutelare gli interessi e la qualità della vita di chi vive in questa zona di Trapani. Tante le problematiche della nostra area: dalla convivenza tra residenti e locali notturni, alla ZTL, fino ai parcheggi, la viabilità, la sicurezza delle vie del centro e il sistema di videosorveglianza, ma anche la fruibilità delle zone pedonali, come per esempio corso Vittorio Emanuele, via Torrearsa, via Garibaldi. Oltre a inseguire rimedi per i problemi attuali, vogliamo però anche guardare avanti. Cosa vogliamo per il centro storico? Quali le potenzialità e le prospettive di questa zona della città? In questa progettualità vogliamo essere parte in causa e poter dire la nostra”, spiega il neo-presidente e cofondatore del Comitato Alberto Catania, sottolineando come una delle priorità dei cittadini residenti sia sicuramente la regolamentazione “seria e sostenibile” delle attività economico-ricreative che si svolgono nelle vie del centro.

L’obiettivo, dunque, è diventare punto di riferimento per un dialogo attivo tra Amministrazione e cittadinanza nell’interesse di tutti e, soprattutto, nel segno della legalità, non lasciando spazio per zone grigie o iniziative non regolamentate.

“Molti residenti del centro storico hanno trovato nel rinnovo delle cariche del Comitato un’occasione per ritrovarsi e poter condividere insieme i problemi comuni di chi abita nella parte antica della città: organizzeremo a breve altri incontri per accogliere tutti coloro che non ci hanno potuto raggiungere nella scorsa assemblea. Inoltre, come Consiglio direttivo, siamo aperti a tutte le collaborazioni che la nuova Amministrazione ci proporrà e pronti a segnalare alla stessa le urgenze di chi abita in centro storico”, conclude il segretario del Comitato Mauro Titone.

‘a Scurata d’Inverno a Marsala: in scena “La Grande Famille” [AUDIO]

Giacomo Frazzitta ci presenta la piece teatrale ispirata alla storia della famiglia Pellegrino, in scena al Teatro Sollima Sabato 24 e Domenica 25 febbraio 2024

Trapani, buona la seconda

Quattro gol contro il Fulgatore. L'analisi di Francesco Rinaudo
I provvedimenti si riferiscono a fatti accaduti in occasione delle partite casalinghe contro Acireale e Canicattì
È stato trovato in possesso di circa 160 grammi di hashish
Bisogna essere in regola con il pagamento delle bollette idriche
L'animale, dotato di microchip, è stato restituito al proprietario

Lucca Comics & Games: un luogo per il dialogo e le differenze

314.220 biglietti venduti, più di 700 espositori, centinaia di ospiti da tutto il mondo

L’esperta risponde: tutti i dubbi su gas e luce [Parte 5]

In settimana i lettori di Trapanisi.it hanno inviato alla nostra esperta alcune domande
Le apparecchiature sono state ripristinate e il servizio è nuovamente funzionante
I tagliandi possono essere acquistati online o al botteghino dello stadio Romeo Galli
Non si hanno sue notizie da ieri
Raccolte 2.545 sacche grazie a 1.861 associati
Iniziativa del Comune in collaborazione con l'Azienda Sanitaria Provinciale di Trapani
Appello per la “Giornata nazionale di mobilitazione nelle città italiane per il cessate il fuoco in Palestina e in Ucraina”

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

“Dottore, ho l’ansia sociale? Perché non riesco a parlare in pubblico o a dire...

Torna il blog Tienilo inMente del dottor Giuseppe Scuderi, psicologo clinico e digitale

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...

Do you remember 2023?

Torna il blog di Andrea Castellano e si tuffa nell'anno appena passato: dalla crisi alla rinascita
"L'aumento nella fornitura idrica a Sicilacque non è sufficiente, specialmente con la condotta di Bresciana chiusa per riparazioni"
Lo spettacolo di giovedì sarà ricco di battute, sketch e riflessioni
L'autismo raccontato attraverso l'arte
All'evento ha partecipato anche la docente referente del liceo dell’Accademia Nazionale di Danza di Roma, Monica Fulloni
L'assessore regionale Sammartino: «Presto il bando per i danni da peronospora»

Torna la musica dance nelle classifiche: il fenomeno Kungs

Un nuovo post su Freedom, il blog di DJ Vince

Breve guida al Green Pass sui luoghi di lavoro dopo la fine dello stato...

Termina lo stato di emergenza, quali cambiamenti sono previsti? Torna "Il lavoro, spiegato bene", il blog del consulente del lavoro ed euro-progettista Sergio Villabuona

Mangiar sano

Torna "Punto Salute News", il blog del dottor Andrea Re