Rifunzionalizzazione ospedale di Castelvetrano, approvata modifica al Piano aziendale dell’ASP

La Conferenza dei Sindaci ha approvato quanto predisposto nei mesi scorsi insieme al presidente della Regione

Approvata nell’ultima riunione della Conferenza dei Sindaci, svoltasi a Trapani la modifica al Piano aziendale dell’Asp che riguarda l’ospedale “Vittorio Emanuele II” di Castelvetrano.

L’atto prevede la rifunzionalizzazione del nosocomio con l’istituzione dell’UOS di Emodinamica, dell’UOS di Farmacia (come già previsto dal 2017), della Direzione Medica di Presidio e, con atto amministrativo interno, la trasformazione in UOSD di Anestesia e Rianimazione con l’implementazione di nuovi posti letto.

Si tratta – come ricorda il sindaco di Partanna Nicola Catania anche a nome degli altri sindaci del Belice – di quanto già concordato con il presidente della Regione Nello Musumeci nei mesi scorsi a seguito dell’incontro tenutosi a Palazzo d’Orleans e di quanto indicato nell’atto di indirizzo della commissione Sanità dell’Ars.

Relativamente alla riapertura del Punto nascita dell’ospedale, si è proceduto anche alla verifica della procedura di concorso, avviata nei mesi scorsi e giunta alla fase finale, per la selezione del personale necessario. Per cui la struttura dovrebbe tornare presto operativa.

La Conferenza dei Sindaci tornerà a riunirsi a breve, dopo alcuni approfondimenti amministrativi, per trattare i punti all’ordine del giorno sospesi: l’istituzione dell’UOC di Chirurgia generale degli ospedali di Castelvetrano e Mazara del Vallo, l’attivazione del Coordinamento per il contrasto delle pandemie e l’attivazione del Coordinamento di Telemedicina.

Lo scorso mese di aprile questi obiettivi, infatti, sono stati enunciati dal presidente della Regione, alla presenza dei vertici dell’Asp di Trapani, dei sindaci del Belice e della Direzione generale del Dipartimento Salute dell’Assessorato, e rispondono, sostanzialmente, ad un potenziamento della struttura sanitaria a servizio della Valle del Belice e non solo.
L’obiettivo è mettere l’ospedale castelvetranese nelle condizioni di fornire un’offerta sanitaria sempre più qualificata.

Il sindaco Catania, più volte intervenuto sul “Vittorio Emanuele II”, ha espresso soddisfazione per l’approvazione della modifica al Piano che, così, prevede e rispetta tutti gli impegni istituzionali assunti oltre all’implementazione di tutte le strutture, in particolare di quelle che gestiscono le urgenze, senza dimenticare i reparti di Oncologia e Oncoematologia, Ortopedia, Nefrologia e Dialisi, Chirurgia e Medicina di cui si è chiesto il potenziamento. Nei prossimi giorni i sindaci chiederanno un ulteriore appuntamento per definire anche la questione della nuova denominazione del nosocomio.

Trapani, “tantu nenti e tantu assai” tra lirica di tradizione e cibo d’attrazione [EDITORIALE]

Mai accaduto prima, una fiera di piazza ed una "prima" a teatro potrebbero causare qualche inconveniente, soprattutto politico
Mai accaduto prima, una fiera di piazza ed una "prima" a teatro potrebbero causare qualche inconveniente, soprattutto politico
I rifiuti erano ammassati su una parte di un terreno in contrada Ciappola
Si tratta di una donna di origine venezuelana, rintracciata in un hotel a Mazara del Vallo
Ottenuto un finanziamento di 30.000 per attività di controllo e prevenzione durante la stagione estiva
Nelle ultime due stagioni agonistiche ha militato nel Modena in Serie B
Da lunedì 15 a sabato 20 luglio San Vito Lo Capo accoglierà registi, autori, attori, appassionati e anche turisti che per cinque giorni potranno godere di diverse proiezioni
Un'estate tra jazz, Tiromancino, presentazione di libri, spettacoli teatrali e cibo
Il 30enne attaccante senegalese arriva da svincolato.
In occasione dell'anniversario della strage di via D'Amelio
Arriva da svincolato e ha sottoscritto un contratto biennale

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Iniziativa per la valorizzazione delle chiese appartenenti al Fondo Edifici per il Culto
Dal 14 al 30 luglio si terranno 10 diversi concerti, tutti con inizio alle 21:30 e a ingresso gratuito
La società mette a disposizione diversi alloggi nelle mete più ambite d'Italia
Il festival letterario che promuove le produzioni editoriali è giunto alla sua quarta edizione
Mentre si lavora per risolvere i guasti, installati due generatori mobili
Il restauro realizzato grazie alle somme del Fondo per l’edilizia di culto del Ministero dell’Interno