Riconoscimenti per alcuni cittadini marsalesi

Premiati dal sindaco Massimo Grillo alcuni atleti, uno chef ed una miss

Nel corso di una semplice cerimonia sono stati premiati oggi al Palazzo Municipale alcuni marsalesi che si sono distinti nei loro ambiti d’azione. I riconoscimenti sono andati a sette atleti, una Miss e un cuoco. Si tratta, in particolare di Claudio Genna, campione italiano di vela Ilca 4, della squadra di Giochi tradizionali della Asd Football Boys, dello chef Nicola Sammartano e di Miss Sicilia+ Anastasia Pellegrino. Per loro un diploma e il gagliardetto della Città di Marsala.

“Come facciamo periodicamente, anche oggi abbiamo desiderato incontrare e premiare alcune eccellenze della nostra città – precisa il Sindaco Massimo Grillo. La scelta odierna fa seguito a una serie di brillanti sportivi e professionali traguardi raggiunti da nostri cittadini nelle ultime settimane. Lo abbiamo fatto per premiare i loro sforzi e i loro sacrifici ma anche perché con i loro successi personali ottenuti in Italia e anche all’estero, di riflesso, hanno dato lustro alla nostra città”.

Alla cerimonia di oggi oltre al Sindaco Massimo Grillo ha preso parte gli assessori Ignazio Bilardello e Giacomo Tumbarello. Questi i premiati e le relative motivazioni:

Velista GIULIO GENNA

“Per la recente vittoria nel Campionato italiano ILCA 4 a Marina di Ravenna. Lo skipper della Società Canottieri Marsala, con la guida di Mario Noto, ha saputo regatare con diverse condizioni meteo-climatiche e soprattutto con il vento di bora. E’ l’ennesima bella realtà della vela lilybetana”

ASD FOOTBALL BOYS MARSALA

“Per l’ulteriore prestigioso risultato della squadra di “Giochi Tradizionali” guidata da Giovanni Anselmi e Mariangela Ferrara. GI giovanissimi atleti Pietro Agate, Matteo Gandolfo, Francesco Greco, Marco Castiglia, Tancredi Linares e Federico Milazzo hanno conseguito il terzo posto ai recenti campionati italiani di Freccette e Ruzzola svoltisi nel Salento. Per loro anche il 2° posto in classifica generale come compagine facente parte della Rappresentativa siciliana nel Campionato CONI”.

Chef NICOLA SAMMARTANO

“Per il prestigioso e significativo riconoscimento che il cuoco marsalese ha ottenuto all’annuale edizione del “Collegio Cocorum” organizzato dalla F.I.C.. Un meritato premio alla carriera per i suoi primi 25 anni di attività fatta di sacrifici, laboriosità e impegno professionale”.

ANASTASIA PELLEGRINO

“Per la brillante affermazione ottenuta nelle selezioni regionali del concorso nazionale di bellezza “Miss Italia” dove ha conquistato il titolo di Miss Sicilia+ e il pass per rappresentare l’isola alle finali nazionali di Salsomaggiore Terme. A lei l’augurio di un futuro luminoso come modella e attrice ma anche quello di poter creare un prestigioso brand di moda”.

L’almanacco di oggi mercoledì 24 aprile 2024

In questa rubrica tutto quello che c'è da sapere sulla giornata di oggi
In questa data si celebrano la fine dell'occupazione nazifascista e la Resistenza
Dal 26 al 29 aprile nel centro storico cittadino
Siciliano, lascia la guida della Questura di Imperia
Il provvedimento riguarda la vendita di alcolici e la diffusione di musica
L'appuntamento per la provincia di Trapani è previsto per il 19 maggio al Museo di Arte Contemporanea di Alcamo
Si tratta di circa tremila lavoratori potranno essere assunti da Enti locali, ASP e Aziende ospedaliere
L'Associazione Nazionale Partigiani Italiani ha espresso la propria indignazione
Residente a Santa Ninfa, si era ferito ieri ed è rimasto tutta la notte all'addiaccio
La sentenza con la formula “perché i fatti non costituiscono reato”

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...

Do you remember 2023?

Torna il blog di Andrea Castellano e si tuffa nell'anno appena passato: dalla crisi alla rinascita
"Superare la precarietà nei contratti di lavoro e di rendere più sicuro il lavoro nel sistema degli appalti"
Il sindaco Forgione: "Dopo decenni di attesa ci avviamo alla conclusione dell'iter"
Si lavora per individuare e definire strategie di prevenzione e contrasto al fenomeno
Il deputato regionale ribatte alle dichiarazioni del segretario provinciale e della presidente dell'Assemblea
Esprime delusione e scoramento per il clima politico nel massimo consesso cittadino
Nell'ambito di controlli effettuati in un'azienda di Mazara del Vallo