giovedì, Febbraio 22, 2024

Rettifica dei confini: anche il Comune di Custonaci pronto al dialogo

Dopo Buseto e Valderice anche il Comune di Custonaci aderisce alla proposta di un tavolo tecnico per la Rettifica dei confini. Il sindaco Morfino: “La funzionalità dei servizi tra i Comuni dell’Agro ericino è un obiettivo da raggiungere”

Dopo Buseto e Valderice anche il Comune di Custonaci si siederà al tavolo di confronto per la rettifica dei confini. A renderlo noto sono stati il sindaco di Custonaci Giuseppe Morfino e l’assessore ai Lavori pubblici Michele Riccobene che, al termine dell’incontro, ha formalizzato la sua adesione al Comitato.

La proposta di ridefinizione del territorio è stata illustrata, nella sala giunta del Municipio di Custonaci, dal presidente del Comitato per la Rettifica dei confini Trapani-Erice Silvana Catalano e dai responsabili dei coordinamenti: Vincenzo Maltese per l’area giuridica, Marcello Maltese per l’urbanistica e Gian Rosario Simonte per tributi e finanze, nonché vicepresidente del Comitato.

La proposta del Comitato per la rettifica si svilupperà attraverso un confronto tra gli amministratori locali utile a valutare i costi e i benefici relativi alla ridefinizione dei confini. Sotto il profilo urbanistico la proposta prevede la transizione della zona urbana di Erice (Casa Santa, San Giuliano, Trentapiedi, San Cusumano e Villa Mokarta) a Trapani. Sull’altro fronte un’espansione del territorio di Erice verso l’Agro ericino. “Un primo passo può essere quello di una unione tra valle e vetta di Erice. E in una seconda fase, gradualmente, si andrebbe verso un comprensorio di Comuni dell’Agro ericino”, ha detto il sindaco Giuseppe Morfino che sottoporrà il disegno del Comitato a maggioranza, giunta e consiglio comunale di Custonaci.

Morfino ha però già messo un punto fermo: “La storia di Erice non si tocca, non può essere cancellata”. “Un’altra strada fin da adesso percorribile – ha suggerito il sindaco Morfino – è quella della funzionalità dei servizi, mettendo in rete i Comuni il personale dei vigili urbani, gli uffici tecnici, la gestione dei tributi e la protezione civile”.

Unire le forze è quanto ha auspicato Gian Rosario Simonte: “Territorio e identità comuni favoriscono l’accessibilità alle risorse dell’Unione europea, soprattutto per quanto riguarda il turismo, la cultura e l’economia rurale”.

Ma anche l’ambiente è un punto di contatto fondamentale. “Erice, Valderice, Buseto e Custonaci hanno parecchie aree tutelate – ha spiegato l’architetto Marcello Maltese – e i valori ambientali che questo territorio può esprimere sono altissimi. La CE sta approntando grossissime risorse finanziarie per l’ambiente, la riforestazione, l’agricoltura pulita, la salvaguardia della biodiversità. Erice e il suo agro possono sviluppare economia sana per i prossimi 50 anni a vantaggio della salute degli abitanti di tutto il territorio, anche di quelli che vivono in città. Con la fusione con Trapani invece il rapporto demografico schiacciante tra città e frazioni rurali condannerebbe vetta e agro all’irrilevanza”.

“Una proposta di revisione e ridefinizione dei confini – hanno detto Silvana Catalano e Vincenzo Maltese – che in ultima analisi, così come previsto dalla legge, sarà sottoposta a consultazione referendaria. I confini saranno definiti solo dopo che i cittadini, adeguatamente informati sulle conseguenze che la rettifica avrà sulla qualità della loro vita, si saranno espressi”.

‘a Scurata d’Inverno a Marsala: in scena “La Grande Famille” [AUDIO]

Giacomo Frazzitta ci presenta la piece teatrale ispirata alla storia della famiglia Pellegrino, in scena al Teatro Sollima Sabato 24 e Domenica 25 febbraio 2024

Trapani, buona la seconda

Quattro gol contro il Fulgatore. L'analisi di Francesco Rinaudo
Questa la data del primo match point per i granata che coincide con lo scontro diretto
Avviato processo di digitalizzazione con nuovi servizi

Lucca Comics & Games: un luogo per il dialogo e le differenze

314.220 biglietti venduti, più di 700 espositori, centinaia di ospiti da tutto il mondo

L’esperta risponde: tutti i dubbi su gas e luce [Parte 5]

In settimana i lettori di Trapanisi.it hanno inviato alla nostra esperta alcune domande
All'evento ha partecipato anche la docente referente del liceo dell’Accademia Nazionale di Danza di Roma, Monica Fulloni
L'assessore regionale Sammartino: «Presto il bando per i danni da peronospora»
"È fondamentale promuovere l'importanza dello sport paralimpico e combattere discriminazioni e stereotipi" ha affermato la neo delegata
Lo spettacolo di giovedì sarà ricco di battute, sketch e riflessioni

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

“Dottore, ho l’ansia sociale? Perché non riesco a parlare in pubblico o a dire...

Torna il blog Tienilo inMente del dottor Giuseppe Scuderi, psicologo clinico e digitale

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...

Do you remember 2023?

Torna il blog di Andrea Castellano e si tuffa nell'anno appena passato: dalla crisi alla rinascita
"Non siamo quelli contrari allo sviluppo economico della città, né coloro a cui fare lezioncine di morale e politica"
Il corso di laurea verrà presentato nell’ambito della presentazione dell’Osservatorio sulla burocrazia, che si terrà il prossimo 4 marzo a Palermo
Il comico palermitano torna in scena con il suo nuovo spettacolo
"Questa vittoria rappresenta un simbolo di unità e coesione per la nostra comunità"
È allarme per gli effetti negativi dell'uso sconsiderato di smartphone, videogiochi e altri dispositivi digitali da parte di bambini e adolescenti

Torna la musica dance nelle classifiche: il fenomeno Kungs

Un nuovo post su Freedom, il blog di DJ Vince

Breve guida al Green Pass sui luoghi di lavoro dopo la fine dello stato...

Termina lo stato di emergenza, quali cambiamenti sono previsti? Torna "Il lavoro, spiegato bene", il blog del consulente del lavoro ed euro-progettista Sergio Villabuona

Mangiar sano

Torna "Punto Salute News", il blog del dottor Andrea Re