Residence Marino, chiesti chiarimenti sul suo recupero in un’interrogazione

La deputata Cristina Ciminnisi (M5S) chiede informazioni sulla struttura, in stato di abbandono e preda di atti vandalici

La deputata trapanese Cristina Ciminnisi (M5S), in un’interrogazione rivolta al Presidente della Regione Renato Schifani, ha chiesto chiarimenti sul recupero del “Residence Marino” di Trapani.

“Ci dica la Regione Siciliana che destinazione intende dare alla struttura, in stato di abbandono e preda di atti vandalici – afferma la deputata trapanese -. Soprattutto ci dica se, in un’ottica di riutilizzo del bene, sia possibile affidarlo a organismi del terzo settore: cooperative o Associazioni temporanee di scopo”.

“Se davvero si vuole restituire il “Residence Marino” alla comunità trapanese – continua Ciminnisi – bisogna intervenire per fermarne il degrado, predisporre tutte le attività necessarie alla sua conservazione ed al ripristino dell’agibilità della struttura e del giardino. Nel nostro territorio abbiamo un patrimonio immobiliare pubblico, grandissima parte della Regione Siciliana, dimenticato e in rovina e nessuno sembra porsi il problema di una riqualificazione. Eppure – conclude la deputata M5S – si tratta di luoghi che hanno avuto quel rilievo di vissuto umano che ha segnato la storia del nostro territorio: penso all’Ospizio Marino, alla Casa del Fanciullo, ma anche all’ex sanatorio Rocco La Russa, oggetto di una mia precedente interrogazione, ancora senza risposta”.

“Lavorare per la restituzione di questo bene comune alla fruizione pubblica – conclude Ciminnisi – rappresenterebbe anche una via, tecnica e giuridica, per riprendere le redini dell’annosa questione delle IPAB, che ha avuto ricadute economiche non solo per lo stessi enti, ma anche per il personale che negli anni vi ha prestato servizio e che ha visto, nel tempo, svilito e depauperato il suo impegno professionale”.

Trapani Baskin Open Day, festa dello sport inclusivo [AUDIO]

Ne abbiamo parlato con Filippo Frisenda,  delegato regionale EISI
A Trapani confermato il già commissario straordinario Ferdinando Croce
Presteranno servizio stagionale per cinque mesi
La sindaca Daniela Toscano ribatte alle affermazioni del consigliere comunale Vincenzo Maltese
Lo scopo della promozione è raccogliere nuovi sguardi e riflessioni sulla vasta gamma di identità differenti e di possibili modi in cui le persone possono legittimamente esprimere il proprio genere
Questo volume vuole essere uno strumento per accostare il grande pubblico, in special modo quello giovanile, alla conoscenza di questo luogo
Tre giorni di divertimento all'insegna della cultura del mare, dell'innovazione digitale, della musica e della gastronomia
Si tratta dell'occasione perfetta per staccare dalla routine quotidiana, divertirsi e rafforzare lo spirito di squadra
La società del presidente Valerio Antonini completerà l'impianto per renderlo fruibile

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Il duo, formato da Michele Simonte e Pietro Rizzo vanta collaborazioni con Djs nazionali e internazionali, recentemente con gli italiani più conosciuti al mondo i Meduza
Si tratta di un servizio organizzato dal comitato locale della Croce Rossa per le persone che vorranno assistere alla processione del 21 giugno in Piazza Castello