Reingresso illegale in Italia, la Polizia arresta un migrante

Era stato espulso lo scorso mese di gennaio

Era stato espulso dal territorio nazionale ma aveva tentato di rientrare irregolarmente in Italia, l’uomo di nazionalità tunisina arrestato dalla Polizia di Trapani.

Il cittadino straniero, insieme ad altri connazionali, era stato rintracciato al largo dell’isola di Pantelleriaa bordo un gommone lasciato alla deriva.

L’uomo, identificato dopo un lavoro effettuato in equipe dagli uomini della Polizia scientifica, dell’Ufficio Immigrazione e della Squadra Mobile della Questura di Trapani era stato espulso lo scorso mese di gennaio con accompagnamento alla frontiera aerea.

A suo carico era stato contestualmente emesso un divieto di reingresso, la cui violazione ha fatto scattare nei suoi confronti l’arresto.