domenica, Marzo 3, 2024

Reddito di cittadinanza: sospensione per 3.144 beneficiari in provincia di Trapani

Cambia la legge, è allarme povertà per le famiglie siciliane e trapanesi

È allarme povertà per le famiglie siciliane e trapanesi che usufruivano del reddito di cittadinanza. A partire da domani, 1 agosto 2023, verranno infatti sospesi i sostegni per le famiglie con componenti “occupabili” di età compresa tra i 18 e i 59 anni inclusi con reddito annuale di 6.000 euro. Secondo quanto previsto dall’articolo 12 del Decreto Legge 48-2023, potranno richiedere il Supporto formazione e lavoro per una durata massima di 12 mesi.

A risentire maggiormente di questo stop è la Sicilia. Secondo dati Inps saranno, infatti, oltre 37.600 le sospensioni, circa 1.000 in più della Campania, al secondo posto. Palermo al primo posto tra le province siciliane – terza a livello nazionale – con più di 11.500 sospensioni, mentre poco più indietro si attesta Catania con quasi 9 mila. La provincia di Trapani conta invece 3.144 beneficiari che vedranno l’interruzione del sussidio, poco di più rispetto a quelle di Agrigento che non arriva a 3 mila.

Resta invariata fino al prossimo dicembre, invece, la situazione per quanto riguarda la categoria delle famiglie con disabili o minori o over 60 con ISEE annuale fino al 9.360 euro. Si tratta dunque di decine di migliaia di famiglie a livello regionale che si troveranno senza reddito ben prima della naturale scadenza del beneficio che era prevista precedentemente per la fine del 2023, un vero e proprio allarme sociale scaturito dalle decisioni di Palazzo Chigi.

L’amatoriale che riempie i teatri, Ariston sold-out a Trapani con 50&più [AUDIO]

"Ignazio e Franca Florio, storia di una illusione", ne abbiamo parlato con Cinzia Saura
L'assessore regionale Turano: «Combattiamo la dispersione con l'offerta culturale»
Si completa così l'ultimo step dettato dal protocollo d’intesa tra Assessorato regionale della Salute e sindacati

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...

Do you remember 2023?

Torna il blog di Andrea Castellano e si tuffa nell'anno appena passato: dalla crisi alla rinascita
Si attende adesso il parere dei Revisori per l'approvazione in Consiglio Comunale
Di Dia e Falco: “Chiederemo incontro al nuovo commissario per l’emergenza siccità Cartabellotta”
Dal prossimo 6 marzo in via Vittorio Alfieri, 9 il primo mercoledì di ogni mese dalle 16 alle 18
"Ho scritto di Giuda perché mi è sempre piaciuto raccontare le ombre, dice il giornalista e scrittore trapanese