mercoledì, Febbraio 28, 2024

Recovery fund: accolta richiesta della Regione, la Colombaia di Trapani sarà restaurata

"Un ulteriore tassello per il rilancio di un'area sulla quale, fin dal nostro insediamento, stiamo lavorando alacremente" afferma Nello Musumeci

«Una bella notizia. Sono contento che il ministero della Cultura, così come richiesto dal mio governo, abbia inserito il Castello della Colombaia di Trapani tra le opere da finanziare in Sicilia con il Recovery fund. Ringrazio il sottosegretario Lucia Borgonzoni per essersi adoperata per il recupero di un così importante monumento che servirà da volano al segmento del turismo culturale e quindi all’economia del Trapanese e non solo. Un ulteriore tassello per il rilancio di un’area sulla quale, fin dal nostro insediamento, stiamo lavorando alacremente». Lo dichiara il presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci.

«La Colombaia – aggiunge l’assessore dei Beni culturali, Alberto Samonà – è un luogo di straordinaria importanza storico-culturale, uno dei principali simboli della città di Trapani. Il suo recupero va nel solco di quella politica di valorizzazione del nostro immenso patrimonio culturale che stiamo portando avanti senza sosta. Il suo restauro sarà un momento fondamentale per il rilancio economico dell’intero territorio».

«Tra le grandi opere di recupero culturale che saranno finanziate con i fondi del Recovery Plan ci sarà anche la Colombaia di Trapani. Abbiamo sempre sottolineato l’importanza di questi fondi – afferma il senatore del MoVimento 5 Stelle, Vincenzo Santangelo – che grazie al lavoro del precedente Governo e dell’ex Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, siamo riusciti ad ottenere dall’Europa. Il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza, in questi giorni all’esame del Parlamento, prevede uno stanziamento complessivo di 223 miliardi di euro che potranno essere utilizzati per il rilancio del nostro Paese e del Mezzogiorno, anche tramite il recupero di opere come la Colombaia di Trapani e in generale del nostro patrimonio culturale e per la promozione del turismo, per i quali al momento sono stati previsti 8 miliardi di euro. Un importante intervento che oltre al recupero e valorizzazione del patrimonio culturale di uno dei simboli della città di Trapani, assume anche una valenza in termini di promozione turistica e culturale dell’intera Sicilia occidentale» ha concluso il senatore Santangelo.

Le dichiarazioni del pentastellato non sono piaciute all’assessore dei Beni culturali, Alberto Samonà. «La dichiarazione del senatore Santangelo, riguardo il Recovery Fund e il finanziamento del restauro della Colombaia di Trapani, da cui sembrerebbe che il merito del risultato sia da ascrivere ai fondi recuperati dal governo Conte, sono semplicemente surreali. I fondi del Recovery sono stati assegnati all’Italia sulla base di criteri oggettivi e non per bravura o simpatia di “Giuseppi”. Tutto questo sarebbe ancora un dettaglio se non fosse che il senatore Santangelo dimentica il piccolissimo particolare che, fra i progetti su cui impegnare quei fondi, nessuno del precedente governo nazionale aveva pensato di inserire il Castello della Colombaia di Trapani. Abbiamo – afferma Samonà – personalmente condiviso l’idea con il Sottosegretario alla Cultura, Lucia Borgonzoni, che si è fatta carico di lavorare – di concerto con il governo regionale – al fine di inserire un’opera fondamentale per la Sicilia all’interno di una pianificazione che avrebbe altrimenti visto la provincia di Trapani esclusa dagli interventi previsti nel PNRR nel settore dei beni culturali». 

Baroni Birra vince il premio “Birrificio Artigianale d’Italia” [AUDIO]

La Baroni Birra di Dattilo vince il Sicily ed Italy Food Awards. Ne parliamo con Luigi Di Via
La Baroni Birra di Dattilo vince il Sicily ed Italy Food Awards. Ne parliamo con Luigi Di Via
L'iniziativa è organizzata insieme con Opificio Territoriale
Il finanziamento per questo progetto, del valore di 17,8 milioni di euro, sarà fornito attraverso il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza
Arriva l'ok anche per il Documento Unico di Programmazione 2024/2026

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...

Do you remember 2023?

Torna il blog di Andrea Castellano e si tuffa nell'anno appena passato: dalla crisi alla rinascita
L'iniziativa è organizzata insieme al Banco Alimentare della Sicilia Occidentale - Palermo
La bellezza della fede per una spiritualità che sa vedere
L'abbandono dei rifiuti per le strade evidenzia la mancanza di rispetto verso il proprio territorio
La squadra emiliana ha la seconda miglior difesa in campionato con soltanto 22 reti subite
Quattro pregiudicati trapanesi sono stati sorpresi alla guida dei rispettivi veicoli senza patente