Rapinò un’anziana, 32enne arrestata dai Carabinieri

Con uno stratagemma, la donna era riuscita a introdursi nell'abitazione della vittima

È finita ai domiciliari, ad opera dei Carabinieri di Petrosino, una 32enne con precedenti di polizia, ritenuta responsabile di una violenta rapina in abitazione commessa ai danni di un’anziana vedova.

Il 9 agosto scorso, i militari erano intervenuti nell’abitazione della pensionata, nel quartiere Strasatti: l’anziana era in stato di shock e presentava una grave ferita sull’arcata sopraciliare. Tranquillizzata la signora e fattala medicare al Pronto Soccorso, i Carabinieri riuscivano a capire che, poco prima, una giovane, illudendo la vedova di poterla mettere in contatto con il figlio, residente da anni all’estero e del quale la madre non aveva notizie, era riuscita a farsi aprire la porta di casa.

Una volta ottenuto l’accesso, la giovane ha iniziato a frugare nei cassetti dei mobili in cerca di soldi e gioielli, chiedendo con insistenza alla proprietaria di consegnare tutti i contanti in suo possesso.

L’anziana tentava di reagire ma, a questo punto, la rapinatrice le si scagliava contro colpendola con calci e pugni, facendola cadere a terra. Nella caduta, l’anziana sbatteva la testa, ferendosi al volto e, probabilmente intimorita dall’accaduto, la rapinatrice si dileguava facendo perdere le proprie tracce.

Grazie alle immagini delle telecamere di videosorveglianza di alcune abitazioni vicine e ai particolari riferiti in sede di denuncia, si è giunti ad individuare una possibile sospettata.
La donna, con precedenti per reati simili, indossava ancora gli stessi vestiti visibili dalle immagini delle telecamere. Ulteriori approfondimenti, tra cui gli esiti di un sopralluogo sulla scena del crimine, hanno consentito di fornire gravi indizi di colpevolezza nei confronti della donna e di richiedere un provvedimento cautelare, emesso dal gip del Tribunale di Marsala, ed eseguito dai Carabinieri.

L’almanacco di oggi mercoledì 24 aprile 2024

In questa rubrica tutto quello che c'è da sapere sulla giornata di oggi
Siciliano, lascia la guida della Questura di Imperia
Il provvedimento riguarda la vendita di alcolici e la diffusione di musica
Residente a Santa Ninfa, si era ferito ieri ed è rimasto tutta la notte all'addiaccio
Si lavora per individuare e definire strategie di prevenzione e contrasto al fenomeno
L'indagine riguarda un intero nucleo familiare, radicato nel quartiere San Giuliano
L'appuntamento per la provincia di Trapani è previsto per il 19 maggio al Museo di Arte Contemporanea di Alcamo
Si tratta di circa tremila lavoratori potranno essere assunti da Enti locali, ASP e Aziende ospedaliere
L'Associazione Nazionale Partigiani Italiani ha espresso la propria indignazione

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...

Do you remember 2023?

Torna il blog di Andrea Castellano e si tuffa nell'anno appena passato: dalla crisi alla rinascita
"Superare la precarietà nei contratti di lavoro e di rendere più sicuro il lavoro nel sistema degli appalti"
Il sindaco Forgione: "Dopo decenni di attesa ci avviamo alla conclusione dell'iter"
Il deputato regionale ribatte alle dichiarazioni del segretario provinciale e della presidente dell'Assemblea
Esprime delusione e scoramento per il clima politico nel massimo consesso cittadino