Randagismo a Partanna, avviato tavolo di concertazione promosso dall’Oipa

Obiettivi principali la riapertura del Canile comunale e la ripresa di accalappiamento e sterilizzazione

Si è svolto ieri pomeriggio nella sede del Comune di Partanna il primo incontro del tavolo di concertazione promosso dall’Organizzazione internazionale protezione animali (Oipa) per affrontare a livello istituzionale il problema del randagismo. All’incontro hanno partecipato il sindaco, Francesco Li Vigni, la vicesindaca Valeria Battaglia, le associazioni animaliste Oipa Partanna e Battiti liberi, i dirigenti dell’Asp veterinaria del distretto Alcamo-Castelvetrano, il Garante dei diritti degli animali della Regione siciliana, il dirigente del Comune responsabile del randagismo e la Polizia Municipale.

Gli obiettivi principali del tavolo sono quello della riapertura del Canile comunale e la ripresa delle normali attività di accalappiamento e sterilizzazione sul territorio al fine di contrastare il fenomeno del randagismo e le problematiche legate alle cucciolate incontrollate.

Il tavolo tecnico ha rappresentato un momento di confronto essenziale, in cui le diverse parti interessate hanno potuto esporre le proprie idee, preoccupazioni e proposte per affrontare in maniera coordinata e efficace la questione del randagismo a Partanna.
Il sindaco ha sottolineato l’importanza di un approccio “olistico”, che includa non solo interventi di controllo della popolazione animale, ma anche azioni mirate alla promozione della cultura del rispetto verso gli animali.

Le associazioni animaliste hanno portato avanti la necessità di adottare strategie compassionevoli e sostenibili, promuovendo l’adozione responsabile e il sostegno ai programmi di sterilizzazione.
I veterinari del servizio pubblico hanno offerto il loro prezioso contributo tecnico, fornendo indicazioni sulle migliori pratiche per la gestione del canile.

Dopo un’approfondita discussione e la valutazione di diverse opzioni, è emerso un piano d’azione condiviso che prevede la riapertura del canile comunale con un approccio rinnovato. Il sindaco si è impegnato a promuovere il sostegno finanziario e logistico necessario per attuare il piano.
Da parte loro, le associazioni animaliste hanno offerto il loro pieno supporto nell’organizzazione il massimo impegno negli interventi.

Trapani: Comune “al verde” e il Verde piange [EDITORIALE]

Il privato interviene abusivamente, il pubblico piange miseria ed a farne le spese sono solo le piante inermi
Si tratta di una donna di origine venezuelana, rintracciata in un hotel a Mazara del Vallo
I rifiuti erano ammassati su una parte di un terreno in contrada Ciappola
Mentre si lavora per risolvere i guasti, installati due generatori mobili
In occasione dell'anniversario della strage di via D'Amelio
Ottenuto un finanziamento di 30.000 per attività di controllo e prevenzione durante la stagione estiva
Arriva da svincolato e ha sottoscritto un contratto biennale
Iniziativa per la valorizzazione delle chiese appartenenti al Fondo Edifici per il Culto
Dal 14 al 30 luglio si terranno 10 diversi concerti, tutti con inizio alle 21:30 e a ingresso gratuito
La società mette a disposizione diversi alloggi nelle mete più ambite d'Italia

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Il festival letterario che promuove le produzioni editoriali è giunto alla sua quarta edizione
Il restauro realizzato grazie alle somme del Fondo per l’edilizia di culto del Ministero dell’Interno
Il colonnello Roberto Nunziante succede a Michelangelo Genchi
Esibizioni del Coretto Informale e del duo pianistico Betz-Gervasi
Un viaggio affascinante tra le pieghe del noir mediterraneo, esplorando il legame tra parola scritta e immagine televisiva e cinematografica
Fuoco in un deposito di gomme e nel bosco Scorace