Ragusa-Trapani, Torrisi: “Abbiamo tante soluzioni in avanti, tra cui Cocco”

Dopo quasi un mese di assenza a causa della sosta natalizia, il Trapani torna in campo. Domenica dovrà affrontare il Ragusa, squadra cresciuta nelle ultime settimane e che in casa riesce sempre a mettere in difficoltà qualsiasi avversario. Il tecnico dei granata ha dunque presentato la partita: “Le partite più difficili nel calendario sono sempre la prima, l’ultima prima della sosta e la prima dopo la sosta”.

“Siamo consapevoli che da domenica inizia un altro campionato, ma noi abbiamo un piccolo vantaggio e dobbiamo sfruttarlo. Cangemi e Mascari erano i “Torrisi boys”? Un mio ex direttore sportivo mi disse che per fare questo mestiere bisogna mettere da parte il cuore, lì per lì non capii. Per crescere bisogna fare delle scelte e loro sono dei ragazzi che hanno bisogno di giocare perché hanno grandi qualità”, ha dichiarato il mister.

“Abbiamo diversi giocatori che possono occupare il ruolo di prima punta – ha affermato Alfio Torrisi -, anche Balla, giocatore che attacca tanto la profondità. Cocco è rientrato al 100%, sarà il nostro “nuovo acquisto” e domenica farà parte della partita. Qualcos’altro arriverà dal mercato, ma per ora possiamo stare tranquilli”.

Il mercato di Serie D chiuderà nelle prossime ore, ma Alfio Torrisi è sereno: “Non faremo altri acquisti dalla Serie D”. Si prospetta dunque un gennaio caldo per il Trapani che continuerà a muoversi in chiave calciomercato con lo scopo di tesserare almeno un difensore e un altro attaccante.

Il “Battesimo di Cristo” dal pennello di Edoardo La Francesca [AUDIO]

Il pittore trapanese ha dipinto la tela che adornerà la chiesa di San Giuseppe a Castellammare del Golfo
È la seconda unità del genere della Compagnia di navigazione
Sanzioni per un gruppo di turisti, un gestore di lido balneare e un noleggiatore di attrezzature da spiaggia
La notizia è stata comunicata durante una riunione alla Prefettura di Trapani
Quando si raggiungono i 35 gradi, in assenza di risveglio in grado di mitigare il rischio nei cantieri, bisogna interrompere le attività
Il provvedimento è entrato in vigore lo scorso 15 giugno
Tecnici al lavoro per ripristinare l'alimentazione delle pompe che attingono acqua dai pozzi di Sinubio

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Schifani e Turano: «La Regione investe sui giovani, risorse triplicate»
Nel 2024 si stima che saranno raccolte 3.504 tonnellate di imballaggi in acciaio, un +40,7% rispetto al 2023
Il segretario provinciale del Partito Democratico critico sulla riforma voluta dal governo nazionale