Raccolta differenziata a Valderice, ecco tutte le novità

Il nuovo calendario entrerà in vigore dal prosimo 1 aprile

Ci sono novità in vista nelle modalità di raccolta differenziata dei rifiuti a Valderice. Nei prossimi giorni saranno distribuiti ai cittadini i nuovi calendari con tutti i particolari. Le nuove regole entreranno in vigore dal prossimo 1 aprile. Il servizio è assicurato sempre dalla ditta AGESP di Castellammare di Golfo.

Per quanto riguarda le giornate di raccolta, cambia quella riservata al vetro e metalli che sarà spostata dal sabato al venerdì mattina, sempre con cadenza quindicinale. Il primo e il terzo venerdì del mese per la “zona azzura” – cioè Valderice centro, Misericordia, San Marco, Ragosia e Fico – e il secondo e quarto venerdì del mese per le utenze della “zona verde”, cioè Sant’Andrea, Bonagia, Crocci, Casalbianco, Crocevie e Chiesanuova. Per questa tipologia di rifiuti dovrà essere utilizzato, come già avviene, il contenitore di colore verde.

Restano invariate le giornate dedicate all’organico (lunedì, mercoledì e venerdì), alla carta e cartone (martedì), al secco residuo (giovedì) e alla plastica (sabato), sempre nella fascia mattutina. Il lunedì, mercoledì, venerdì e sabato saranno raccolti anche pannolini e pannoloni, esposti in sacchetti trasparenti e solo per le utenze che ne facciano richiesta. Tutte le tiologie di rifiuti dovranno essere esposte davanti alle abitazioni – negli appositi contenitori distinti per colore – dalle ore 21 della giornata precedente a quella di raccolta alle ore 6 della stessa giornata.

Il venerdì mattina, e non più il sabato, saranno prelevati a domicilio anche gli sfalci e gli scarti vegetali da giardino (massimo tre sacchi da 100 litri o tre fascine) previa prenotazione al numero verde dell’AGESP 800 197 350 (oppure 02924-31724).
Il ritiro a domicilio dei rifiuti ingombranti (mobili, materassi e reti, divani, ecc.) e RAEE (TV, radio, pc, stufe, elettrodomestici, ecc.) avverrà il martedì e mercoledi mattina, sempre previa prenotazione agli stessi numeri telefonici.

Gli oli da cucina esausti potranno essere conferiti direttamente dai cittadini presso gli appositi contenitori dislocati sul territorio comunale e dentro bottiglie di plastica trasparente. Le pile scariche dovranno essere depositate negli appositi contenitori presso ferramenta, tabaccai, scuole e presso il Centro Comunale di Raccolta di contrada Seggio.
Gli abiti usati vanno depositati, anch’essi, negli appositi contenitori sparsi sul territorio comunale all’interno di sacchetti di plastica trasparente mentre i farmaci scaduti dovranno essere conferiti negli appositi contenitori all’esterno delle farmacie.

Sono fruibili, per conferire carta, plastica, vetro e lattine, anche le tre Ecoisole dislocate sul territorio comunale: a Bonagia in via Giardini del Conte, a Ragosia in via Ragosia e a Crocevie in via della Rinascita.

Questi e gli orari  e le giornate di apertura del Centro Comunale di Raccolta: lunendì, mercoledì, venerdì (7-13.20), martedì (13-19), giovedì (13-19.20), sabato (7-13.20) dove si possono conferire ingombranti, tessili, sfabbricidi, ecc.

Nel Palazzo del Municipio, in piazza Sandro Pertini, è stato istituito uno sportello, gestito da personale dell’AGESP, attivo solo i martedì, dalle ore 9 alle ore 13, per fornire informazioni ai cittadini su ogni possibile problematica riguardante la raccolta differenziata. Il numero di telefono a cui è possibile rivolgersi è lo 0923-89204.
I cittadini potranno anche recarsi di persona allo sportello, sempre nella stessa giornata e negli stessi orari, per ritirare sacchetti biodegradabili e calendari della raccolta, prenotare il ritiro di ingombranti, RAEE e sfalci, segnalare disservizi.

Il brindisi con gli Shark a Palazzo D'Alì 240611

Mentre Shark brinda l’assessore risponde alla Lega Nazionale Pallacanestro [VIDEO]

Adesso si cambia regime, si passa al professionismo un'era nuova che davvero non vediamo l'ora di vivere"
È indiziato di appartenere a Cosa nostra e in affari anche con la famiglia mafiosa di Castelvetrano
"Decisioni su progetti di grande impatto ambientale devono essere prese con il coinvolgimento delle comunità locali"
Incrementerà la portata d’acqua a disposizione della città di 15 litri al secondo
Fu ucciso a Palermo in un agguato mafioso con il capitano D'Aleo e l’appuntato Bommarito
La storia del fisico italiano, inventore e padre delle comunicazioni, tra prosa teatrale, canti, musica e coreografie
Iniziativa di Renantis Sicilia in collaborazione con il Dipartimento di Ingegneria

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Appello intervenga presso il governo nazionale e la cabina di regia del Ministero della Coesione
15 anni di carriera con all’attivo nove album e oltre 200 live, lo scorso 31 maggio è uscito “Mezzo rotto”, il nuovo singolo feat. Bigmama
"Essenziale conoscere le modalità della truffa e denunciare", dicono gli investigatori
Per potenziare i percorsi di tutela dei migranti in condizioni di fragilità in arrivo e inseriti nel sistema di accoglienza
Iniziativa dei consiglieri comunali di minoranza
La mostra, articolata in due musei, il Cordici e il Wigner San Francesco, presenterà opere di Andy Warhol e Mario Schifano