Questura di Trapani, Daspo Urbano per tre soggetti accusati di reati

Si tratta di due giovani di Marsala e di un uomo di Trapani

Tre provvedimenti di divieto di accesso alle aree urbane (il cosiddetto Daspo Urbano) sono stati emessi dal questore di Trapani nei confronti di altrettanti soggetti responsabili di gravi reati avvenuti, nelle scorse settimane, nel centro storico di Marsala e nel quartiere “Borgo Annunziata” di Trapani.

I due giovani marsalesi sono accusati di una serie di furti ai danni di esercizi commerciali commessi, spesso nottetempo, danneggiando le vetrine e le porte d’ingresso dei negozi. A seguito delle indagini degli uomini del locale Commissariato di P.S., i due erano stati raggiunti da un ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip presso il Tribunale di Marsala su richiesta della locale Procura della Repubblica.

Il divieto di accesso notificatogli all’atto della loro scarcerazione, impedirà ai due giovani, per un periodo di due anni, di frequentare, accedere, transitare o sostare in tutte le strade del centro storico di Marsala, pena la reclusione da 6 mesi a 2 anni e la multa da ottomila a ventimila euro.

Il terzo provvedimento, invece, è stato emesso nei confronti di un uomo trapanese autore di diverse aggressioni (probabilmente causate dal suo costante stato di ubriachezza) ai danni di passanti o di clienti degli esercizi pubblici che si trovano nella zona d via Marconi o anche di persone che attendevano l’autobus presso la fermata lì collocata.
A seguito delle segnalazioni dei cittadini, le pattuglie della Squadra Volante erano riuscite ad individuare e denunciare l’uomo a cui, in virtù del Daspo, saranno precluse, per due anni, le zone dove ha commesso i reati.

Il “Battesimo di Cristo” dal pennello di Edoardo La Francesca [AUDIO]

Il pittore trapanese ha dipinto la tela che adornerà la chiesa di San Giuseppe a Castellammare del Golfo
Schifani e Turano: «La Regione investe sui giovani, risorse triplicate»
Per il nuovo film di Margherita Spampinato dal titolo "Gela"
Nel 2024 si stima che saranno raccolte 3.504 tonnellate di imballaggi in acciaio, un +40,7% rispetto al 2023
Il segretario provinciale del Partito Democratico critico sulla riforma voluta dal governo nazionale
Forgione: "La nostra priorità è mantenere le nostre isole pulite e accoglienti"

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Disposta una seria di servizi straordinari delle Forze dell'ordine e altri Enti
I responsabili saranno denunciati all'Autorità giudiziaria
Sarà l'occasione per scoprire il paesaggio incontaminato, dove la natura ha ripreso il sopravvento, dopo il devastante incendio di un anno fa
Un'opportunità per affrontare i temi cruciali della tutela dell'ambiente e dello sviluppo sostenibile