Quando Il Barbiere di Siviglia diventa smart e giocoso

Promosso "Il Barbiere di Siviglia in 1h" sperimentato ieri sera dal Luglio Musicale Trapanese: una versione attualizzata che sfrutta a pieno il Chiostro di San Domenico

La gioiosità non è decisamente mancata. La leggerezza che contraddistingue un’opera buffa, nemmeno. Promosso “Il Barbiere di Siviglia in 1h” sperimentato ieri sera dal Luglio Musicale Trapanese. Una versione attualizzata che ben si presta al contesto: la contrapposizione tra il maestoso Chiostro di San Domenico e la giocosità messa in scena si amalgamano alla perfezione, riuscendo a demonizzare anche i problemi della vita, come per esempio il Covid.

La regista Teresa Gargano sfrutta al massimo i (pochi) spazi a disposizione, il Chiostro non nasce come teatro da camera ma lo diventa con l’uso magistrale delle luci e dei vari corridoi. Sotto le arcate, infatti, si vive nella moderna Siviglia, con il Barbiere che stupisce. L’ingresso a sorpresa attrae il pubblico che si dimentica di essere in una location come quella del Chiostro.

Ottima l’interpretazione musicale del cast, in primis Giuseppe Toia, l’inarrestabile Figaro, acclamato dalla folla. Bene anche Riccardo Benlodi (il Conte di Almaviva) e Christian Barone (Basilio). Una scelta coraggiosa quella di rendere Rosina (Leonora Tess) una simil tiktoker che si fa beffa di Don Bartolo (Matteo D’Apolito), dottore in medicina e tutore di Rosina stessa nonché suo pretendente. La leggerezza e la mimica facciale di Marta Di Stefano nel ruolo di Berta, la governante in casa di Bartolo, è il giusto esempio di ciò che si cerca in una opera ridotta in un ora in una notte di mezza estate trapanese.

Tanti i giovani che hanno potuto assaggiare le parti più importanti del capolavoro rossiniano senza alterarne, però, la drammaturgia, grazie alla riduzione e adattamento musicale di Mirco Reina che è stato anche alla guida dell’Ensemble del Luglio Musicale Trapanese. Il pubblico ha risposto molto bene con la prima che è andata sold out mentre la replica ha avuto un buon numero di presenze.

Un progetto innovativo che aveva già debuttato lo scorso anno ma che, adesso, diventa una situazione sicuramente più interessante: quattro serate con due spettacoli. In totale ben otto messe in scena che fa capire quanto il Luglio scommetti su questo format particolare. Il Barbiere di Siviglia in 1 ora, la regina delle opere buffe è attesa nei giorni 13, 17, 19 agosto con una doppia recita: alle 21.00 e alle 22.30 al Chiostro di San Domenico nella brillante versione “pocket” per i pubblici di ogni età.

Il “Battesimo di Cristo” dal pennello di Edoardo La Francesca [AUDIO]

Il pittore trapanese ha dipinto la tela che adornerà la chiesa di San Giuseppe a Castellammare del Golfo
La storica Biblioteca diventa interattiva e accessibile a tutti grazie all'introduzione di tecnologie digitali all'avanguardia
"Un anno fa l'annuncio del ripristino delle risorse finanziarie e della necessità di avviare una nuova procedura di gara, ma nulla si è mosso"
Nella zona nord riguarda le utenze private mentre nella zona sud le utenze commerciali
Il militare si trovava, libero dal servizio, in un centro commerciale a Milazzo, nel Messinese
La cerimonia di professione solenne il 28 giugno alle 17 nella chiesa di Santa Maria di Gesù
Promosso dalla coop sociale Badia Grande in occasione della Giornata Mondiale del Rifugiato

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Il 10 ottobre scorso il Consiglio comunale aveva deciso il conferimento accogliendo la proposta della Giunta
Presentato progetto per l'installazione di ulteriori telecamere per la sorveglianza del territorio
È la seconda unità del genere della Compagnia di navigazione
Sanzioni per un gruppo di turisti, un gestore di lido balneare e un noleggiatore di attrezzature da spiaggia