venerdì, Gennaio 27, 2023

Quali sono i comportamenti da seguire al proprio domicilio, se si scoprisse di essere positivi al Covid-19?

Torna "Punto Salute News", il blog del dottor Andrea Re

Purtroppo non vi sono indicazioni terapeutiche precise per la cura domiciliare nei primi sette giorni dal contagio.
La prima settimana dal contagio invece risulta essere importantissima.

Qualsiasi persona che dovesse presentare uno o più dei seguenti sintomi dovrà telefonare al proprio medico curante e sottoporsi a tampone per Covid-19.

Vediamo nel dettaglio a quali sintomi mi riferisco:
1) febbre;
2) mal di gola;
3) tosse persistente;
4) stanchezza marcata;
5) diarrea associata a sintomi respiratori;
6) non sentire odori e/o sapori.

Nei primi sette giorni, se si dovesse risultare positivi al Covid-19, si dovrà agire farmacologicamente sull’infiammazione creata dal virus e sulla successiva risposta immunologica, parlandone sempre con il proprio Medico Curante che saprà indicarvi le più opportune terapie domiciliari anti-covid-19.

Esistono tre tipologie di pazienti per i quali la terapia va assolutamente personalizzata:
– Pazienti asintomatici: in questi casi, spesso la scoperta di positività al Covid-19 si fa casualmente per
l’esecuzione di tamponi di screening, e in assenza di sintomi non occorre praticare nessuna terapia.

– Pazienti con sintomi lievi: febbre non superiore a 38°C e/o lieve sintomatologia respiratoria o mialgie; in questi casi si deve praticare una terapia sintomatica (es: paracetamolo, ibuprofene 600 o nimesulide in assenza di controindicazioni).

– Pazienti con sintomi moderati: febbre persistente > 38.5°C per 96 ore con tosse e con dispnea da sforzo, ma saturazione dell’ossigeno a riposo in aria ambiente buona ≥ 93% oppure ≥ 90% in pazienti con patologie polmonari croniche; in questa categoria si pratica terapia sintomatica (es: paracetamolo, ibuprofene o nimesulide in assenza di controindicazioni), e se si ha età maggior di 60 anni, ridotta mobilità o presenza di altri fattori di rischio eparina a basso peso molecolare ed antibioticoterapia (quest’ultima da valutare caso per caso in base all’impegno polmonare da non avviarsi all’esordio dei sintomi, ma in caso di sospetta sovrainfezione batterica da preferire azitromicina).

Il Cortisone potrà essere indicato esclusivamente dopo 5-7 giorni dall’esordio dei sintomi (da evitarsi in chi non presenta segni di compromissione respiratoria e mai all’esordio della malattia).

Riepilogando la terapia domiciliare da praticare, nei soggetti positivi al Covid-19 ma con sintomi lievi moderati è: ibuprofene da 400, fluimucil 600, paracetamolo 500 o nimesulide, niente cortisonici nei primi 7 giorni, niente eparina, niente idrossiclorochina, niente antibiotici inutili se non in casi particolari.

Una malattia da Covid-19 sarà, invece, definita grave e richiederà cure intensive e l’ospedalizzazione se sono presenti segni clinici di polmonite: febbre superiore a 38,5°c, tosse persistente, fame d’aria a riposo, dispnea, respiro veloce, saturazione periferica di ossigeno (SpO2) <90% in aria ambiente. Riepilogando: i pazienti COVID-19 che possono essere trattati a casa sono soggetti COVID-19 positivi con malattia lieve o moderata senza fattori di rischio per evoluzione sfavorevole inclusi: età> 60 anni, fumo, obesità, malattie cardiovascolari, diabete mellito, malattia polmonare cronica, malattia renale cronica, immunosoppressione e cancro.

Si raccomanda inoltre, durante la malattia con persistenza di febbre, di assicurare sempre un adeguato stato di nutrizione e d’idratazione.

Amici, molti di Voi, mi hanno chiesto se gli integratori alimentari siano realmente efficaci per prevenire o curare la malattia da COVID-19. Alcuni integratori alimentari sono stati proposti come potenzialmente utili contro SARS-CoV-2, ma pochi sono stati clinicamente studiati.

La lattoferrina e la vitamina D hanno proprietà rispettivamente antinfiammatorie e immunomodulatorie cioè stimolano il nostro sistema immunitario. Tuttavia, finora non sono disponibili evidenze da studi clinici sulla loro reale efficacia nella prevenzione o nel trattamento del COVID-19.

Ne approfitto per ricordare a tutti un concetto apparentemente ovvio: chi è positivo o è in ISOLAMENTO obbligatorio, non può uscire neanche per far passeggiare il cane o fare la spesa.

Vi consiglio comunque al domicilio di acquistare un saturimetro e di rilevare la SATURAZIONE almeno due volte al dì e fare anche il “WalkingTest” ovvero misurarsi la saturazione a riposo e dopo 5 minuti di camminata. Valori allarmanti vanno dai 92 in giù.

Il mondo vive un momento di forte instabilità sociale economica ed il rischio di regredire a un medioevo oscurantista è reale. Io penso che, con il contributo di ognuno di noi, si possa intraprendere un percorso verso un nuovo rinascimento di luce e speranza. BISOGNA AVERE PAZIENTA E FIDUCIA NELLA SCIENZA!

Voglio ricordarvi di continuare ad essere prudenti e non mollare ora: insieme possiamo farcela. Presto le regole cambieranno e forse potremmo tornare ad un bagliore di normalità. Amici miei, ricordate sempre di AVERE buona cura del vostro corpo, che è l’unico posto in cui dovete vivere!

Punto Salute News è il blog del dottor Andrea Re. È possibile interagire con lui attraverso la sua pagina Facebook.

Valderice, posata la “Pietra d’inciampo” in memoria di Leonardo Miceli [AUDIO]

La cerimonia si è svolta in via Baglio Simonte 141 (davanti la casa che fu dello stesso Miceli), alla presenza della prefetta Filippina Cocuzza e del sindaco Francesco Stabile

Calcio, Trapani: riscattata l’opaca prestazione di domenica scorsa

Una vittoria importante per il morale della squadra e per la sicurezza nei suoi mezzi
Una serie di bottiglie di plastica, contenenti liquido infiammabile, sono state ritrovate davanti a diversi negozi di Petrosino
Incidente sul lavoro stamattina, intorno alle 10, in via Corridoni, nel territorio di Erice
Chiesta la creazione di un tavolo tecnico di confronto con l'Amministrazione comunale di Trapani per studiare un piano che ricalchi l’esempio di Palermo
Iniziativa della Diocesi di Trapani in vista dell'anniversario dell’invasione dell’Ucraina
Sono 370 gli attuali positivi al coronavirus accertati tra i residenti nella provincia di Trapani. I ricoverati in ospedale sono 44

Sabato 3 e domenica 4 dicembre il Day Zero di Etna Comics 2023

Appuntamento al centro commerciale Porte di Catania dalle 10 alle 20

L’esperta risponde: tutti i dubbi su gas e luce [Parte 4]

In settimana i lettori di Trapanisi.it hanno inviato alla nostra esperta alcune domande
La gara si giocherà al Provinciale domenica 29 gennaio, calcio d'inizio alle 15.00
Se l'Aula lo approverà, l'Ente teatrale avrà 150 mila euro in più, passando in totale a 300 mila euro di contributo l’anno
Michele Cimino è il neo commissario liquidatore dei consorzi Asi della Sicilia occidentale Palermo, Trapani, Agrigento, Caltanissetta e Gela
La cerimonia si è svolta in via Baglio Simonte 141 (davanti la casa che fu dello stesso Miceli), alla presenza della prefetta Filippina Cocuzza e del sindaco Francesco Stabile
Presso la Sala Sodano di Palazzo d'Alì, insieme agli studenti del "Fardella-Ximenes", si è svolto un momento di approfondimento con ricercatori e studiosi
La cerimonia di intitolazione del reparto si svolgerà il prossimo 31 gennaio all'ospedale di Trapani

Pollo all’arancia: la ricetta

Una nuova ricetta su Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Dottore, nuovo anno, nuovi propositi, ma perché procrastino?

Torna il blog Tienilo inMente del dottor Giuseppe Scuderi, psicologo clinico e digitale

Quei giorni in radio… [parte prima]

Negli anni Settanta e Ottanta la radio ha avuto un ruolo decisivo nella diffusione della musica e nell'intrattenimento

“Silenzio, esce la Corte”

La condanna definitiva: l’era di D’Alì è finita. Il silenzio di Trapani
Prosegue al Cine Teatro Don Bosco dei Salesiani di Trapani la rassegna di teatro amatoriale. Appuntamento questo sabato 28 gennaio 2023 alle 21.00
Il cartellone organizzato dalla Compagnia Sipario nel Teatro Impero vede protagonista il mito di Ulisse e Penelope, ma in una riscrittura nuova e divertente
La spaccatura netta del Partito Democratico con la contrapposizione tra la segreteria provinciale di Domenico Venuti e il deputato ARS Dario Safina apre a una discussione e i pentastellati provano ad insinuarsi
A Trapani è possibile iscriversi al Liceo Coreutico presso l’istituto superiore Fardella-Ximenes
Venuti: "Quando la legge lo consente andiamo incontro ai cittadini"
"Anche la Sicilia - prosegue il governatore - è stata teatro, tra il 1938 e il 1945, di quelle profonde ingiustizie"

Torna la musica dance nelle classifiche: il fenomeno Kungs

Un nuovo post su Freedom, il blog di DJ Vince

Breve guida al Green Pass sui luoghi di lavoro dopo la fine dello stato...

Termina lo stato di emergenza, quali cambiamenti sono previsti? Torna "Il lavoro, spiegato bene", il blog del consulente del lavoro ed euro-progettista Sergio Villabuona

Legge di Bilancio 2023, le principali novità in materia di energia

Con la Legge di Bilancio 2023 il governo prosegue il lavoro iniziato dal precedente esecutivo con i cosiddetti “decreti Aiuti”