Punta Tipa, eseguite ulteriori operazioni di pulizia straordinaria

Ancora in attesa il progetto per l'attuazione del parco urbano di Punta Tipa

La spiaggetta è stata sistemata. Punta Tipa torna nuovamente pulita dopo che il Comune di Trapani ha effettuato una nuova operazione di pulizia straordinaria. Sono stati rimossi detriti ma non solo. Sull’area è presente – per volontà Presidente della Regione – un particolare vincolo per la presenza della calendula marittima e pertanto qualsivoglia intervento deve essere limitato, mitigato ed assolutamente puntuale.

La riperimetrazione, anche documentale, delle aree sabbiose disposta dal sindaco Tranchida ha però finalmente consentito la sostitutiva pulitura ordinaria effettuata a mezzo della partecipata Trapani Servizi. Il Comune confida in una fruizione particolarmente attenta e rispettosa dell’ambiente da parte dei bagnanti.

Inoltre, ancora, rimane in attesa il progetto per l’attuazione del parco urbano di Punta Tipa che proprio in conseguenza di tale vincolo presidenziale è stato rielaborato ed adeguato alle necessarie opere di tutela della protetta calendula.

“Non è semplice barcamenarsi nel garantire da un lato l’attesa fruizione pubblica balneare e dall’altro il rigoroso rispetto di leggi e prescrizioni vincolistiche sopravvenute – dichiara il sindaco Tranchida – anche se ora confidiamo anche nella collaborazione dei cittadini per il rispetto ambientale dei luoghi che, per inciso, con mio grande stupore mi ha portato nell’estate 2018 a scoprire in loco anche la nidificazione delle tartarughe marine”.

Il brindisi con gli Shark a Palazzo D'Alì 240611

Mentre Shark brinda l’assessore risponde alla Lega Nazionale Pallacanestro [VIDEO]

Adesso si cambia regime, si passa al professionismo un'era nuova che davvero non vediamo l'ora di vivere"
È indiziato di appartenere a Cosa nostra e in affari anche con la famiglia mafiosa di Castelvetrano
Il martedì dalle 10 alle 12 e il giovedì dalle 15 alle 17
Sul posto Vigili del fuoco, Protezione civile comunale e Forestale
L'Assessorato dei Beni culturali della Regione Siciliana cofinanzia la produzione
"Decisioni su progetti di grande impatto ambientale devono essere prese con il coinvolgimento delle comunità locali"
Questa domenica va in scena la compagnia "Piccolo Teatro" di Alcamo con "Tintu... cu è ca ci ncagghia"
Grazie ai volontari, fino a settembre, dalle 18.30 alle 23.30
Incrementerà la portata d’acqua a disposizione della città di 15 litri al secondo
Le selezioni si svolgeranno martedì 18 giugno, dalle 15 alle 18.30

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Fu ucciso a Palermo in un agguato mafioso con il capitano D'Aleo e l’appuntato Bommarito
La storia del fisico italiano, inventore e padre delle comunicazioni, tra prosa teatrale, canti, musica e coreografie
Iniziativa di Renantis Sicilia in collaborazione con il Dipartimento di Ingegneria
Appello intervenga presso il governo nazionale e la cabina di regia del Ministero della Coesione