Pubblicità elettorali con i volantini sulle auto, archiviato procedimento contro Rizzi

TRAPANI. Era stato multato, nel giugno dello scorso anno, perché alcuni volantini pubblicitari elettorali con la sua immagine erano stati collocati su alcune auto in sosta al piazzale Ilio. Adesso, invece, è stata disposta l’archiviazione. Protagonista della vicenda è Enrico Rizzi, attuale presidente del Noita, nucleo operativo italiano tutela animali e, nel giugno dello scorso anno, candidato al consiglio comunale con il Partito socialista a sostegno del senatore D’Ali, candidato alla carica di sindaco.

LA VICENDA – Rizzi venne multato dagli agenti della sezione Annona della polizia municipale in quanto su alcune autovetture in sosta nel piazzale Ilio “risultavano collocati alcuni volantini pubblicitari elettorali riproducenti l’effigie di Rizzi – spiegano dal Comune – e propagandando per l’elezione al consiglio comunale in occasione della consultazione elettorale”.

L’ARCHIVIAZIONE – Ne è seguita una vera e propria battaglia sotto forma di ricorsi e contro ricorsi con una serie di deduzioni presentate dallo stesso Rizzi al comando della polizia municipale ed agli uffici comunali. Quindi, adesso, l’Ufficio Illeciti Depenalizzati ha disposto l’archiviazione in quanto la contestazione a Rizzi è avvenuta “differita” nonostante i vigili fossero in prossimità dei luoghi, mentre nel verbale non viene spiegato il motivo del differimento. Ed ancora, “non si trova alcuna riferibilità, nel verbale, al soggetto trasgressore ed alla condotta se non nell’affermazione postuma di conoscibilità derivante dall’effige riprodotta sui volantini – sottolinea la dirigente Caterina Santoro nel provvedimento di archiviazione -; l’immagine propagandistica non è certamente elemento probante del responsabile della condotta, tanto più che successivamente si fa riferimento a più soggetti dediti ad apporre i volantini elettorali sui lunotti di talune autovetture”. Per la dirigente, quindi, “la riferibilità a Rizzi si sarebbe potuta avere nel caso in esame quale responsabile di condotta amministrativamente disvalente come committente unico della propaganda elettorale come consigliere comunale alle consultazioni imminenti, ma non certamente nel caso di violazione del piano generale degli impianti”.

Prosegue a Paceco la rassegna estiva “A Macaràro” [AUDIO]

Ne parliamo con Giovanna Scarcella, la curatrice dell'evento
Sul posto Forestale, Vigili del fuoco, elicotteri e Canadair
La storica dell'Arte Lina Novara nominata direttrice del Museo Diocesano
Le rate per il pagamento della Tari passano da tre a cinque
Accompagnerà i presenti in un viaggio culinario tra le ricette tradizionali della sua terra e le sue creazioni quotidiane
Intervista a Paolo Salerno, l'organizzatore della rassegna che da 16 anni propone i gusti dal mondo
In via Emanuela Loi e al Museo intitolato a Paolo Borsellino

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Completato il revamping di due pozzi a Castelvetrano, in dirittura di arrivo quello dei pozzi di Trapani e Calatafimi
Possono partecipare alla selezione adulti tra i 18 e gli 80 anni di età e minori tra i 14 e i 17 anni di età
Una mostra mercato di prodotti tipici di enogastronomia, artigianato e commercio e tutto ciò che è di più rappresentativo per la Sicilia, e ogni sera è prevista musica
L'artista di Brolo ha incantato il pubblico con un mix di suoni, spaziando dal jazz al folk