Protezione civile, a confronto i Comuni della Sicilia orientale e occidentale

La Regione consegnerà attestati di merito agli Enti locali virtuosi

Prende il via oggi al Misterbianco, nel Catanese, la “due giorni” dedicata ai Comuni virtuosi in ambito di Protezione civile della Sicilia orientale e occidentale. La manifestazione, voluta e coordinata dal direttore generale della Protezione civile regionale Salvo Cocina, a cui parteciperanno rappresentanti delle Istituzioni, delle Prefetture, del Corpo forestale Reginaldo, dei Vigili del fuoco, invita i sindaci a confrontarsi e mettere in evidenza i punti di forza e di debolezza del proprio sistema locale di Protezione civile.

L’evento prevede, alle 12.30, l’inizio dei lavori con una serie di tavole rotonde tra sindaci della Sicilia orientale a cui sono stati invitati a partecipare i Comuni delle province di Catania, Enna, Ragusa e quelli afferenti alla fascia ionica messinese.
Domani, 18 aprile, dalle 9.30 alle 14.30, sarà la volta dei Comuni della Sicilia occidentale, provenienti dalle province di Agrigento, Caltanissetta, Palermo, Trapani e Messina tirrenica.

La Protezione civile regionale riconoscerà la buona amministrazione di sindaci, assessori, tecnici e del loro volontariato, in tema di resilienza, prevenzione, organizzazione e gestione delle emergenze, di pianificazione di protezione civile, la capacità di spesa dei fondi e di valorizzazione delle associazioni specializzate con un format che mette a confronto le varie componenti del sistema.

Ai Comuni virtuosi saranno consegnati attestati di merito articolati secondo tre tipologie. La menzione speciale per la gestione e il potenziamento delle strutture e dei mezzi di Protezione civile sarà assegnata ai Comuni che si distinguono per la migliore organizzazione delle strutture e il miglior utilizzo dei mezzi. La menzione speciale “emergenza” per i Comuni che si sono distinti per la migliore attitudine nella gestione e nel superamento delle emergenze sul proprio territorio e per il supporto prestato ad altri Comuni. La menzione speciale “volontariato amico” per il Comune che si distingue per la valorizzazione del volontariato di Protezione civile e di quello ambientale, sanitario e di promozione sociale nell’ottica di formare una comunità più resiliente, coesa e solidale attenta agli obiettivi di sostenibilità indicati nell’Agenda 2030 delle Nazioni Unite.

Custonaci, la Sicilia e i suoi borghi: sabato il convegno [AUDIO]

Col primo cittadino Fabrizio Fonte abbiamo parlato del terzo ed ultimo week end de "i borghi dei tesori"
Domenica la partita decisiva sarà disputata al PalaCardella
Disponibile alla postazione di Poste Italiane allestita alla Villa Margherita
Erogazione dell'acqua rimandata a domenica 26 maggio, il 27 nella zona nuova della città
Saranno trasmesse al Consiglio comunale e poi all'Assessorato regionale competente
Gruppo musicale elettro-pop-rap milanese che ha appena rilasciato il nuovo singolo “Maranza” in collaborazione con Fabio Rovazzi
Oltre al martedì e giovedì mattina, anche il mercoledì dalle 9 alle 13 e dalle 16 alle 18

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...
Trapani Shark-Udine

Bentornati play-off

Ne parliamo con Giacomo Incarbona
Completamente ristrutturato e allestito con uffici moderni, digitalizzati e dotati di postazioni di lavoro attrezzate
Manca il numero di firme autenticate nelle due liste presentate richiesto dal regolamento
Gli addetti alla sicurezza non erano tra quelli iscritti negli appositi registri della Prefettura
Col primo cittadino Fabrizio Fonte abbiamo parlato del terzo ed ultimo week end de "i borghi dei tesori"