“Pronti al Sostegno”, iniziativa a Marsala e Petrosino per chi è in difficoltà

A favore di persone e famiglie che si trovino in condizioni di difficoltà economica

Al via, a Marsala e Petrosino, il progetto  “Pronti al Sostegno”nell’ambito del distretto sociosanitario di cui i due comuni fanno parto. “L’intento è di costituire una task force che, avvalendosi dei fondi per la povertà, assicuri interventi immediati di sostegno a chi ne abbia bisogno – spiegano i due sindaci  Grill e Giacalone – in collaborazione con le associazioni di volontariato”.

La proposta delle due amministrazioni comunali è stata poi condivisa in sede di Distretto sociosanitario Marsala-Petrosino che ha provveduto a pubblicare un apposito Avviso con il quale coinvolgere gli Enti del Terzo Settore nella coprogettazione di interventi nel sociale. Si tratta di fornire aiuti alimentari e sostegno materiale, anche a domicilio, a persone e famiglie, specie con minori ed anziani disabili, che si trovino in condizioni di difficoltà per mancanza di sufficienti risorse economiche. Una situazione che può anche essere causata dalla attuale emergenza sanitaria da Covid-19, specialmente per chi è costretto a casa in quarantena.

Ieri la CGIL di Trapani, inoltre, ha chiamato in causa tutti i sindaci auspicando che possano partecipare al bando, considerandola una vera e propria “occasione da non perdere”. Sulla pagina del sito web del Comune di Marsala sono pubblicate le indicazioni utili riguardanti requisiti e modalità per aderire alla manifestazione d’interesse che gli Enti interessati devono presentare entro il prossimo 28 Gennaio. Le risorse per l’azione progettuale “Pronti al Sostegno” 2022 sono assegnate dal Dipartimento regionale della Famiglia e delle Politiche sociali, a valere sul Fondo Povertà 2017.

Il Distretto sociosanitario utilizzerà poco più di 125 mila euro per servizi e interventi da affidare in gestione ad organizzazioni di volontariato che si sono distinte in azioni di contrasto alla marginalità e alla povertà.

Il “Battesimo di Cristo” dal pennello di Edoardo La Francesca [AUDIO]

Il pittore trapanese ha dipinto la tela che adornerà la chiesa di San Giuseppe a Castellammare del Golfo
Sanzioni per un gruppo di turisti, un gestore di lido balneare e un noleggiatore di attrezzature da spiaggia
La notizia è stata comunicata durante una riunione alla Prefettura di Trapani
Quando si raggiungono i 35 gradi, in assenza di risveglio in grado di mitigare il rischio nei cantieri, bisogna interrompere le attività
Tecnici al lavoro per ripristinare l'alimentazione delle pompe che attingono acqua dai pozzi di Sinubio
Schifani e Turano: «La Regione investe sui giovani, risorse triplicate»

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Per il nuovo film di Margherita Spampinato dal titolo "Gela"
Nel 2024 si stima che saranno raccolte 3.504 tonnellate di imballaggi in acciaio, un +40,7% rispetto al 2023
Il segretario provinciale del Partito Democratico critico sulla riforma voluta dal governo nazionale
Forgione: "La nostra priorità è mantenere le nostre isole pulite e accoglienti"