Progetto “LAB@HOME”, l’amministrazione di Marsala sostiene la ricerca sull’autismo

Il sindaco Grillo: “Anche a Marsala la sperimentazione di nuove tecnologie e metodologie, con il diretto coinvolgimento famiglie”.

L’amministrazione comunale di Marsala sostiene il progetto “LAB@HOME” – Una casa intelligente per l’autismo”, proposta dal Consiglio Nazionale delle Ricerche e dall’Istituto per la Ricerca e l’Innovazione Biomedica, con sede a Messina.

“Alla luce della carenza sul territorio, sia comunale sia provinciale – afferma il primo cittadino Massimo Grillo – di strutture a supporto delle famiglie con persone autistiche, riteniamo opportuno collaborare al progetto di ricerca del CNR-IRIB, volto ad individuare e sostenere congiuntamente proposte per soluzioni innovative a favore dei minori con spettro autistico, con trattamenti personalizzati e coinvolgimento delle famiglie”.

I rapporti tra gli Enti saranno regolati da una Convenzione con la quale, tra l’altro, si concede ai Centri di Ricerca un immobile in contrada Colombaio Lasagna. Si procederà nella ricerca clinica nell’ambito della valutazione e riabilitazione dei disturbi dell’autismo prevista dal progetto, estendendone la sperimentazione anche nel territorio di Marsala.

In particolare, il CNR-IRIB sperimenterà protocolli innovativi di ricerca, anche con il supporto di metodologie e tecnologie digitali di ingegneria biomedica e robotica. Inoltre, promuoverà laboratori educativi e di inclusione sociale, incontri con le famiglie del territorio con persone autistiche.

Il progetto “LAB@HOME – Una casa intelligente per l’autismo” sarà finanziato  con contributo regionale e impiega ricercatori, tecnologi ed altro personale con specializzazioni come neuropsichiatria infantile, psicologia, ingegneria elettronica, informatica e biomedica.

Le borse di studio al Polo Universitario di Trapani, i dettagli [AUDIO]

Ne parliamo con la professoressa Giovanna Parisi, coordinatrice del corso di laurea in Biodiversità e Innovazione Tecnologica
Ne parliamo con la professoressa Giovanna Parisi, coordinatrice del corso di laurea in Biodiversità e Innovazione Tecnologica
Schifani: «Ordinanza per tutelare la salute degli addetti più a rischio»
La vicenda riguardava la gestione del depuratore
Si prosegue, fino al 20 luglio, con un ricco programma di proiezioni a cielo aperto, incontri e dibattiti, degustazioni e spettacoli
Due mesi di concerti, spettacoli e performance che abbracciano sette secoli di storia musicale, dal Medioevo al Barocco
L'inizio della sua collaborazione con la squadra di calcio cittadina risale al 1975

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
L'organismo ha lo scopo di effettuare un monitoraggio congiunto e una valutazione complessiva degli interventi
Il sindaco Forgione: "Bloccate risorse per importanti opere"
Un'altra divertente intervista al talentuoso "trumpet player" trapanese, che ha fatto breccia anche nel mondo dei Griffin
Si spazierà tra proposte differenti che vadano incontro a pubblici diversi, tra teatro, musica e danza
Fondato nel 1991, per iniziativa di Antonio Sottile, ha preso parte a centinaia di concerti e manifestazioni artistiche in Italia e in Europa
Il teatro si colorerà di un immersivo fuoco "buono" che assale le colonne, si inerpica e tinge il tempio di rosso. Le repliche si terranno il 16, 17 e 18 luglio
Inaugurazione il 21 luglio, alle ore 19:00, con il concerto "Capo Verde in Musica Jerusa Barros 4th” presso il teatro a mare “Pellegrino 1880”
Dal 17 al 19 luglio in corrispondenza di un passaggio a livello