Progetto Drop-in: a Marsala attivo un luogo educativo di comunità

Il progetto che si pone a contrasto della povertà educativa minorile, è portato avanti dalla Cooperativa PEGA, consorziata a Solidalia, che ha ottenuto in gestione a titolo volontario e gratuito il campetto comunale in via Istria

Arriva a Marsala il progetto Drop-In, selezionato nell’ambito del fondo per il contrasto della povertà educativa minorile – che si pone l’obiettivo di sostenere la transizione alla vita adulta degli adolescenti -, aiutandoli e stimolandoli a costruire un proprio progetto di vita.

 

A Marsala la Cooperativa PEGA, consorziata a Solidalia, ha ottenuto in gestione a titolo volontario e gratuito il campetto comunale in collaborazione con l’Associazione di Rugby “I Fenici” e l’Associazione di Calcio femminile. Tale campo sportivo è ubicato in via Istria, una zona caratterizzata da delinquenza, svantaggio economico, socio-culturale e povertà educativa. Le attività prevedono: supporto scolastico; attività laboratoriali; ricreative e socio educative; consulenza psicopedagogica e l’orientamento ai ragazzi e alle famiglie.

Trapani a secco, l’assessore spiega [AUDIO]

La situazione del servizio idrico nel territorio comunale
Producer francese da oltre 9 milioni di ascoltatori mensili, oltre 1 miliardo di streams totali e numerosi dischi d'oro e di platino
Saranno presenti cinque unità e mezzi fino al prossimo 13 settembre

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Degustazioni di vini e prodotti alimentari, incontri con i produttori e masterclass con un percorso artistico suggestivo
Camminare in silenzio, concentrandosi sull’ascolto dell'ambiente e la propria presenza in esso
Gallerie d’arte, spazi creativi e atelier di artisti aprono le porte ai visitatori
Con quattro vele, arretra Pantelleria che quest'anno si ferma a tre
Nella zona nord riguarda le utenze private mentre nella zona sud le utenze commerciali