Processo Iuventa, la Procura di Trapani chiede l’archiviazione

Nei prossimi giorni la decisione del gup

Dopo sette anni dall’inizio della vicenda giudiziaria che portò anche al sequestro della “Iuventa”, imbarcazione della ong tedesca Jugend Rettet“ utilizzata per il soccorso in mare dei migranti, la Procura di Trapani ha chiesto al gup il non luogo a procedere per tutti i 24 imputati perchè “il fatto non costituisce reato“.

I componenti dell’equipaggio sono accusati di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina. Chiesto anche il dissequestro dell’imbarcazione – rimasta per tutti questi anni ormeggiata al porto di Trapani e ormai malmessa.

La vicenda risale al 2017 quando la Procura di Trapani, che indagava sui salvataggi effettuati nelle acque del Canale di Sicilia da navi delle ong, chiese e ottenne il sequestro della Iuventa. Gli inquirenti sostennero di aver accertato almeno tre casi in cui alcuni componenti dell’equipaggio della nave avevano avuto contatti con trafficanti di migranti e sarebbero intervenuti in operazioni di soccorso senza che le persone fossero in una reale situazione di pericolo.

Nelle indagini furono coinvolte anche le navi Vos Hestia di Save the Children e Vos Produnce di MSF che, però, non furono sequestrate. Nel corso delle indagini furono anche intercettate le telefonate di attivisti e giornalisti che si occupavano di immigrazione.

Il governo italiano, che si era costituito parte civile e aveva chiesto un risarcimento, a sua volta, si è rimesso alla decisione del gup e ha abbandonato l’udienza svoltasi oggi, proseguita con la presentazione delle memorie finali della difesa. La decisione del giudice dovrebbe arrivare il 2 marzo.

Emergenza idrica in Sicilia, Bica: “Dobbiamo coordinare gli sforzi” [AUDIO]

"Ripristinare pozzi nel Trapanese potrebbe aumentare la portata idrica fino a 150 litri al secondo"
È stato trovato in possesso di circa 50 grammi di marijuana
"Confronto con i gruppi politici sulla seconda metà del mandato”
"Obiettivo prioritario quello di arrestare l'esodo dei giovani siciliani verso il Settentrione"
Destinati dal Ministero del Lavoro e delle politiche sociali alla Sicilia per il Piano di attuazione locale
A fare gli onori di casa, il comandante di Reggimento, colonnello Michelangelo Genchi
Il tecnico granata ha evidenziato come sia necessario restare concentrati sugli altri obiettivi
Il deputato regionale trapanese esorta il centrodestra al governo regionale alla revisione dei quattro milioni in più rispetto al 2023 destinati alle scuole paritarie
Per individuare le cause degli sversamenti a mare nella zona Baia dei Mulini
Effettuati 76 servizi straordinari tra centro storico di Trapani e aree ritenute “a rischio” di Alcamo, Castellammare del Golfo, Marsala, Mazara del Vallo e Salemi

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...

Do you remember 2023?

Torna il blog di Andrea Castellano e si tuffa nell'anno appena passato: dalla crisi alla rinascita
La refurtiva, per un valore di circa 5mila euro, è stata restituita
Pubblicato l'Avviso di "Project Financing" per l'ampliamento del 19° Padiglione
Negli ospedali di Castelvetrano, Marsala e Trapani saranno allestiti punti informativi
Tre giornate, da oggi a domenica 14 aprile, per gli amanti del giardinaggio e del Verde
A partire dalle 10:30 si terrà un momento di incontro con l’amministrazione e le famiglie riceveranno sia la pergamena ricordo che la chiave simbolo della Giornata della Gentilezza