Primo Maggio, le parole della sindaca di Erice per la Festa del Lavoro

"Quel lavoro, che già prima della pandemia rappresentava una preoccupazione sociale ed economica, soprattutto nel Meridione d'Italia, oggi è ancora più fortemente un'urgenza su cui concentrare l'attenzione per ripartire insieme e ancora più forti"

«Oggi, Primo Maggio, celebriamo la Festa dei Lavoratori, una giornata in cui riflettere sulla rinnovata consapevolezza che il lavoro non sia solo fonte di sostentamento ma anche di dignità, oltre che cemento della società civile. Quel lavoro, che già prima della pandemia rappresentava una preoccupazione sociale ed economica, soprattutto nel Meridione d’Italia, oggi è ancora più fortemente un’urgenza su cui concentrare l’attenzione per ripartire insieme e ancora più forti. I devastanti effetti dell’emergenza sanitaria che stiamo tuttora vivendo, infatti, hanno acuito un problema che era già evidente, ma è stato proprio il lavoro di chi è rimasto in prima linea ad averci consentito di poter guardare avanti con maggiore fiducia.
A nome mio e dell’intera città ringrazio dunque tutti quei lavoratori che ogni giorno, nel nostro territorio e non solo, alimentano la fiammella della nostra comunità. Ringrazio anche chi purtroppo ha perso il lavoro e lo sta ricercando con ansia e preoccupazione, con l’auspicio che possa presto ritrovarlo e, con esso, ritrovare anche la serenità. Ringrazio, infine, i nostri concittadini più scoraggiati: è proprio a loro che rivolgo il mio più caloroso augurio, affinché riescano a ritrovare dentro di loro la forza e le energie necessarie per ambire ad opportunità che possano soddisfare le rispettive aspettative.
Anche quest’anno sarà dunque un Primo Maggio silenzioso ed insolito, senza manifestazioni né eventi, che vivremo nel rispetto delle misure di prevenzione. Lo faremo convinti dell’importanza del lavoro, con la speranza di un domani migliore e con la coesione sociale che non ci è mai mancata».

Lo dichiara la sindaca di Erice Daniela Toscano, in occasione della Festa del Lavoro che si celebra oggi.

Trapani Baskin Open Day, festa dello sport inclusivo [AUDIO]

Ne abbiamo parlato con Filippo Frisenda,  delegato regionale EISI
"I disagi e il clima di tensione che si vive in azienda sono peggiorati e i lavoratori sono stanchi e disillusi”
Letture ad alta voce e laboratori in biblioteca a partire dal 17 giugno
Con effetto immediato e fino al prossimo 31 dicembre
Ventuno milioni per le famiglie siciliane per gli affitti del 2022
La strada provinciale Valderice - Erice, parte del tracciato di gara, fino al bivio di Martogna, sarà chiusa al traffico dalle 7:30 alle 15:30
Gli eventi prenderanno il via il 10 luglio e si concluderanno il 28 agosto, tutti con inizio alle ore 21:30
Questa domenica va in scena la compagnia "Piccolo Teatro" di Alcamo con "Tintu... cu è ca ci ncagghia"

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
L'Assessorato dei Beni culturali della Regione Siciliana cofinanzia la produzione
Sul posto Vigili del fuoco, Protezione civile comunale e Forestale
"Decisioni su progetti di grande impatto ambientale devono essere prese con il coinvolgimento delle comunità locali"
Incrementerà la portata d’acqua a disposizione della città di 15 litri al secondo