lunedì, Febbraio 26, 2024

Prevenzione antimafia rafforzata per i lavori ferroviari Palermo-Trapani e Palermo-Catania

Siglati i protocolli di legalità tra prefetture, Rete ferroviaria italiana e commissario straordinario per le opere

Riguardano l’elettrificazione della linea Palermo-Trapani (via Milo) e la realizzazione del nuovo collegamento ferroviario Palermo-Catania i due protocolli di legalità antimafia siglati oggi a Palermo dalla Prefettura e dagli uffici territoriali del governo di Catania, Trapani, Caltanissetta ed Enna con Rete ferroviaria italiana Spa (Rfi) e con il commissario straordinario per le opere oggetto degli accordi.

I due protocolli, messi a punto in linea con la delibera del Comitato interministeriale per la programmazione economica (Cipe)n.62/2020, hanno lo scopo di mettere in sicurezza rispetto a eventuali tentativi di infiltrazione mafiosi i lavori per le due infrastrutture, che prevedono investimenti per oltre 6 miliardi. Questo non solo nella fase delle gare ma anche in quelle di esecuzione delle opere, ad esempio estendendo il regime delle informazioni antimafia (articolo 91 del Codice) a tutti i soggetti della filiera delle imprese e a tutte le fattispecie contrattuali indipendentemente da oggetto, valore, durata e modalità di esecuzione.

Gli accordi prevedono anche la costituzione di una banca-dati per monitorare: i soggetti che a qualsiasi titolo rientrano nel ciclo di progettazione e/o di realizzazione dell’opera, compresi i parasubordinati e i titolari di partita IVA senza dipendenti;  i flussi finanziari legati a progettazione e realizzazione delle opere; le condizioni di sicurezza dei cantieri e il rispetto dei diritti contrattuali dei lavoratori impiegati.

Anche gli aspetti della sicurezza e della regolarità dei cantieri di lavoro sono infatti “monitorati speciali”, in particolare nell’ambito del tavolo di monitoraggio dei flussi di manodopera coordinato, per competenza territoriale, dalle prefetture coinvolte, e del quale faranno parte anche l’ispettorato del Lavoro e le organizzazioni sindacali degli edili più rappresentative, anch’esse firmatarie dei protocolli.

Soddisfazione da parte del prefetto di Palermo Giuseppe Forlani, che ha sottolineato la portata strategica degli accordi firmati oggi, non solo per l’ampio raggio territoriale ma per il potenziamento della prevenzione antimafia, garanzia di tutela delle imprese, della concorrenza e del rispetto dei diritti e della sicurezza dei lavoratori.

«Si parte dall’elenco degli esecutori e attraverso il settimanale di cantiere si ha una registrazione dei soggetti autorizzati a entrare in cantiere e dei mezzi», ha spiegato a questo proposito il prefetto evidenziando la possibilità, in questo modo, di tracciare automaticamente attività e presenze. Si previene così, grazie ai due protocolli operativi su tutta la filiera, «un elemento di criticità negli ultimi anni» consistente nel fatto che «si stipulano contratti con imprese esenti da rilievi, ma poi queste usano mezzi e personale interdetti».

Baskin, lo sport inclusivo e i panathleti trapanesi [AUDIO]

Intervista ad Alessandro Aiello prima della seduta di allenamento alla palestra della scuola Pagoto dove giocano a Baskin gli atleti e gli istruttori del Granata Basket Club

Trapani, buona la seconda

Quattro gol contro il Fulgatore. L'analisi di Francesco Rinaudo
Oggi intitolazione dello slargo alberato di via XXX Gennaio e un incontro dibattito alla Sala "Perrera"
Istituzioni comunali, Procure e componenti tecniche a confronto sul tema
Oggi, lunedì 26 febbraio, viene erogata acqua alla zona "Trapani Nuova"
L'uomo è stato anche sottoposto ad divieto di avvicinamento alla compagna

Lucca Comics & Games: un luogo per il dialogo e le differenze

314.220 biglietti venduti, più di 700 espositori, centinaia di ospiti da tutto il mondo

L’esperta risponde: tutti i dubbi su gas e luce [Parte 5]

In settimana i lettori di Trapanisi.it hanno inviato alla nostra esperta alcune domande
A segnare l'unica rete della partita è stato Iannotti su rigore
Saranno in quattro i partenti della squadra a pois alla prossima GF Strade Bianche
Martedì alle ore 21:00 avrà inizio lo spettacolo di Gianluca Guidi, ripercorrendo le orme di Frank Sinatra
Il giocatore italo-ivoriano ha realizzato 16 punti nelle tre partite
Si sono svolti gli Italy Food Awards: grande riconoscimento per l'azienda di Dattilo
Grammatico, originario di Trapani, condividerà il suo percorso lungo 18 anni accanto alle persone senza dimora

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

“Dottore, ho l’ansia sociale? Perché non riesco a parlare in pubblico o a dire...

Torna il blog Tienilo inMente del dottor Giuseppe Scuderi, psicologo clinico e digitale

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...

Do you remember 2023?

Torna il blog di Andrea Castellano e si tuffa nell'anno appena passato: dalla crisi alla rinascita
Ottima la prova degli azzurri di fronte ad un Pala San Carlo tutto esaurito
Il numero uno granata ha confermato anche il direttore sportivo Andrea Mussi
Tre meraviglie che portano la firma di Convitto, Palermo e Marigosu
Alle 17.30 la celebrazione del vicario generale della DiocesidiTrapani don Alberto Genovese
L'incidente è avvenuto in contrada Sant'Anna
Il trequartista sardo dovrebbe muoversi alle spalle di Kragl, Cocco e Convitto

Torna la musica dance nelle classifiche: il fenomeno Kungs

Un nuovo post su Freedom, il blog di DJ Vince

Breve guida al Green Pass sui luoghi di lavoro dopo la fine dello stato...

Termina lo stato di emergenza, quali cambiamenti sono previsti? Torna "Il lavoro, spiegato bene", il blog del consulente del lavoro ed euro-progettista Sergio Villabuona

Mangiar sano

Torna "Punto Salute News", il blog del dottor Andrea Re